Tour in bicicletta attraverso le aziende agricole dell'Alvernia

Published on 15 aprile 2011
Tour in bicicletta attraverso le aziende agricole dell'Alvernia
Passeggiate in bicicletta alla scoperta dell'Alvernia e dei suoi prodotti locali.

Amici della bicicletta, venite a scoprire in soli 4 giorni l'Alvernia e il dipartimento del Cantal.

Nel cuore del Parc Naturel Régional dei Vulcani dell'Alvernia, quattro famiglie rurali, facenti parte della rete Bienvenue à la Ferme, vi ospiteranno nei loro agriturismi.

La Bienvenue!Ogni giorno queste famiglie compiono grandi sforzi per fornire il meglio alla propria clientela. Essi consentono di far conoscere la gastronomia locale e di far scoprire alcuni aspetti della loro professione. Avrete anche la possibilità di utilizzare la vostra bicicletta passando attraverso luoghi accoglienti e tranquilli.Programma:1° giorno: lunedì-Arrivo nel tardo pomeriggio a Beaulieu-Possibilità di visitare l'azienda agricola (dove viene prodotto il latte), la Miellerie dell'Alta Alvernia (dove viene prodotto il miele) e il castello di Val circondato da un giardino di erbe medicinali.-Cena e pernottamento2° giorno: martedì - Beaulieu > Verchalles = 51 km- Dopo la colazione, potrete visitare a bordo della vostra bici, il Pays de Lanobre a Artense e il Pays des Violonaïares procedendo sulla "strada verde".-A Verchalles verrete accolti da un'altra famiglia di contadini.-Cena e pernottamento. giorno: mercoledì - Verchalles > Lasbordes = 33 km-Soddisfatti della ricca colazione, partirete con il vostro pranzo al sacco per raggiungere Fleurac, un grazioso paesino famoso anche per la birra. Dopo aver visitato il castello di Trancis, proseguite ancora sulla "strada verde". Indispensabile è una sosta presso il viadotto di Vandea e una visita agli affreschi della chiesa di Jaleyrac.-A Lasbordes verrete accolti da una famiglia che produce la carne Salers.-Cena e pernottamento4° giorno: giovedì - Lasbordes > Salers = 24 km-Prima colazione -Ultimo giorno a bordo della vostra bicicletta. Percorrerete le strade tortuose dell'Etang de Sion, dove vi aspetta il Jardin aux Escargots (il Giardino delle Lumache). Proseguirete poi verso Mauriac, potrete così ammirare il castello Salin-de-Salers Anglards e la cascata. Finito il vostro percorso, raggiungerete uno dei più bei paesi della Francia, Salers, di cui è originaria la mucca dal mantello rosso bruno con le corna a forma di lira.Prima di rientrare, sarebbe un'ottima idea quella di fermarsi in una fattoria per scoprire come viene prodotta la carne tipica di questa zona della Francia.-Accoglienza, cena e pernottamento presso altri produttori di carne Salers.5° giorno: venerdì – Salers >Beaulieu-Prima colazione e durante la mattinata trasferimento ai auto verso Beaulieu.-Fine del soggiorno