48 ore a Lille

  • Grand Place de Lille

    Grand Place de Lille

    © Laurent Ghesquiere

  • Gaufres de la Pâtisserie Méert

    Gaufres de la Pâtisserie Méert

    © Jean-Philippe Metsers

  • Îlot Comtesse

    Îlot Comtesse

    © Laurent Ghesquiere

  • Euralille

    Euralille

    © Maxime Dufour

  • Gare Saint Sauveur

    Gare Saint Sauveur

    © Laurent Ghesquiere

  • Palais des Beaux-Arts

    Palais des Beaux-Arts

    © Jeremy Boussemart

48 ore a Lille 59000 Lille fr

Giorno 1: 

Ore 9:00: Palais Rihour, monumento storico 

Comincia la tua visita della città con Place Rihour e il Palais de Philippe Le Bon. Scopri le due cappelle a castello: la Sala delle Guardie, che ospita oggi l'Ufficio del Turismo di Lille e la Sala del Conclave che è la vecchia cappella ducale alla quale si accede grazie alla sua scalinata d'onore.  

Ore 10:00: La Grand Place, il luogo preferito dagli abitanti di Lille

Continua la mattinata sulla Grand Place, nel cuore della città. Proprio lì attorno si trovano gli edifici più emblematici. Potrai ammirare la Déesse - La Dea, imponente statua al centro della piazza che commemora la vittoria dei Francesi sugli Austriaci con l'assedio del 1792. La Grand Garde, che oggi ospita invece il Teatro du Nord, è un'imponente costruzione del 18esimo secolo, in stile classico, che accoglie le guardie del corpo reali, incaricate di sorvegliare la città. Vai a rilassarti alla biblioteca Le furet du Nord, e contempla la magnifica facciata della sede di La Voix du Nord, il giornale locale. Nei paraggi della Grand Place, gustati un gaufre della pasticceria Méert, rinomata per i suoi unici gaufres ripieni, tanto apprezzati anche dal Generale de Gaulle!  

Pâtisserie Méert, 27 Rue Esquermoise  

Ore 12:00: Pranzo in un ristorante storico! 

Ristoratore, macellaio, salumiere, il Barbier Lillois è un luogo storico che si trova proprio nel cuore della parte vecchia di Lille. Un posto eccellente per gli amanti della buona carne e dei prodotti regionali. Qui si possono vedere i cuochi in azione... e assaggiare la famosa biona del Barbier, una birra artigianale prodotta dal responsabile.  

Le Barbier Lillois, 69 rue de la Monnaie 

Ore 14:00: L'imperdibile Vieille Bourse

Per inaugurare il pomeriggio, fai un giro a La Vieille Bourse con le sue maisons clones, che costituiscono uno dei monumenti più belli della città. Con le sue ventiquattro case identiche un tempo affittate ai mercanti, la corte quadrata della Vieille Bourse è il luogo in cui si danno rendez-vous i giocatori di scacchi, gli amanti della lettura che qui possono trovare un mercato dei libri eccezionale ogni pomeriggio. 

Ore 15:00: Il fascino della città vecchia 

Raggiungi il Museo della casa di riposo Comtesse, fulcro della storia dell'architettura urbana dal Medioevo al XVIIIesimo secolo. Stanze ispirate agli interni fiamminghi e olandesi del XVIIIesimo secolo, accolgono anche quadri, vasi di terracotta e mobili... Dopo la visita, fai una sosta ad Unami, casa del te tradizionale e degusta uno dei tanti sapori esotici: ciliegio in fiore, erba blu, fiore di loto, violetta, boccioli di miele, stella delle nevi... scegliere tra questi sapori è la scelta più ardua!   

Ore 17:00: Pausa shopping nel sud di Lille

Nelle boutique delle Maisons di Moda, incontra giovani stilisti europei che si sono affermati negli atelier rinnovati in Rue du Faubourg des Postes nel sud di Lille. Gioielli, pelletteria, prêt à porter... in altre parole, la felicità! 

Maisons de Modes, 58-60 rue du Faubourg des Postes  

Ore 19:00: Cena al Bloempot

Nel cuore di una vecchia falegnameria, assaggia le prelibatezze di una cucina 100% locale e al contempo creativa in un ambiente conviviale. Finalista della quarta edizione di Top Chef, Florent Ladeyn ha inaugurato lo scorso dicembre il suo primo ristorante nella capitale delle Fiandre. Confidagli i tuoi gusti e lascia che Florent Ladeyn e la sua squadra vi portino a scoprire la cantine fiamminga di Bloempot.

Le Bloempot, 22 rue des Bouchers 

Ore 20:00: Rendez-vous all’Opéra

Con il preteso di qualche rappresentazione organizza una visita all'Opéra di Lille ! Dopo quattro anni di chiusura per lavori di restauro, l’Opéra di Lille ha riaperto i battenti alla fine del 2003 con un nuovo staff e un nuovo progetto artistico. Sono previsti concerti e spettacoli musicali per un totale di 35 show. 

Opéra de Lille, Place du Théatre 

Ore 23:00: Uscita a La Capsule

Sorseggia una buona birra nella parte vecchia di Lille a La Capsule, un bar specializzato in birre artigianali con atmosfera e musica rock e elettronica. 

La Capsule, 25 rue des Trois-Mollettes


Notte in convento 

Trascorri la notte in un vecchio convenrto del XVIIo secolo! A soli cinque minuti dal centro di Lille, questo antico luogo di preghiera rappresenta una modalità di soggiorno del tutto insolita che non puoi proprio perdere.  

Le Couvent des Minimes, 17 Quai du Wault


Giorno 2: 

Ore 09:00: Euralille e le sue torri futuriste

Visita Euralille, il quartiere particolare di Lille! Si sviluppa tutto attorno alla città con edifici come il Grand Palais, il centro congressi, una sala d'esposizione e di spettacolo, il centro commerciale Euralille e la stazione TGV Lille Europe. 

Ore 11:00: Passeggiata nel Parco Jean Baptiste Lebas

Scopri questi tre ettari di natura nel cuore della città e ritagliati del tempo per passeggiare sotto i castagni e i tigli… Fai un salto alla Gare Saint-Sauveur, che per tutto l'anno è un vero rifugio pieno di sorprese: giochi per i più piccoli e per i grandi nel cortile centrale, esposizioni d'arte contemporanea organizzate da lille3000, feste, concerti, proiezioni cinematografiche... (aperta dalla primavera all'autunno, dal mercoledì alla domenica).

Ore 12:00: Brunch a La Cour des Vignes

Di fronte al parco Jean-Baptiste Lebas, La Cour des Vignes è situata inun vecchio magazzino di formaggi, diventato in seguito un'enoteca. Potrai gustare un buon brunch in pieno cortile, avendo l'impressioni di trovarti su una terrazza, in qualunque stagione! Si consiglia di prenotare per il pranzo della domenica. 

La Cour des Vignes, 21 Boulevard Jean-Baptiste Lebas

Ore 14:00: Panorama sulla città a 360°

Sali in cima al Beffroi del palazzo comunale, che, dall'alto dei suoi 104 metri, è stato classificato Patrimonio Mondiale dell'Umanità delll’UNESCO dal 2005. Il suo gazebo, interno e esterno, si trova a più di 72 metri di altezza ed è un punto di osservazione ideale per contemplare la città a 360°.

Ore 15:00: Il Palais des Beaux-arts 

Per l'importanza delle sue collezioni permanenti, il Palais des Beaux-arts di Lille è considerato il secondo museo generalista di Francia, secondo solo al Louvre. Ospita alcune collezioni di pittori europei, di ceramiche del 17esimo e 18esimo secolo, sculture francesi del 19esimo secolo, dei rilievi delle città fortificate risalenti al 18esimo secolo e un dipartimento dell'Antichità , del Medioevo e del Rinascimento. Se invece preferisci l'arte contemporanea, Lo spazio le Carré nella Vecchia Lille è proprio ciò che fa per te! Qui potrai scoprire questo stile artistico nelle sue diverse declinazioni: design, grafica, arti plastiche, architettura, fumetti, moda…

Ore 18:00: Les maisons Folie

In occasione di Lille 2004 Capitale Europea della Cultura, sono state create 12 maisons Folie in tutta la regione del Nord-Pas de Calais e in Belgio. Si tratta di nuovi luoghi di creazione, di diffusione e di incontro nel cuore dei quartieri, messi a disposizione degli artisti, delle associazioni e dei cittadini. Queste case offrono degli spazi di esposizione, studi di registrazione, sale prove, residenze per artisti, sale da spettacolo ecc. A Lille, visita le due maison Folie che occupano stabilimenti ndustriali dismessi, per l'occasione ristrutturati! 

Les maisons Folie, 70 rue des Sarrazins 


Dormire in una pensione 

La Maison Théodore, 6 boulevard Jean-Baptiste Lebas

Esplanade Lille, 42 B Façade de l'Esplanade

La Maison du Jardin Vauban, 6 rue Desmazières

La Villa 30, 24 rue du Plat


Il City Pass

Approfitta del City Pass 48 ore a 35 euro, che ti permetterà di entrare gratuitamente in più di 26 musei, siti punti turistici e di usufruire della rete di trasporti pubblici di Lille Métropole (metro, autobus, tram), ma anche di usufruire di sconti sugli acquisti e nei ristoranti... 


Se decidi di prolungare il tuo soggiorno di un giorno, ecco alcune idee per visitare i dintorni di Lille : 

  • La Piscina, museo di Arte e dell'Industria André Diligent a Roubaix

Al posto della vecchia piscina in stile Art Déco costruita da A. Baert nel 1932, il Museo dell'Arte e dell'Industria ti porterà a scoprire l'originalità delle sue collezioni di arte applicata (disegni, tessuti, ceramiche) e delle Belle Arti (pittura, scultura del 19esimo e 20esimo secolo). 

  • Il Louvre-Lens 

Il museo Louvre-Lens, il museo più grande e più ricco del Nord Pas de Calais, accoglie delle esposizioni temporanee di fama nazionale e internazionale, ma soprattutto delle esposizioni semi-permanenti rappresentative dell'insieme delle collezioni del museo Louvre di Parigi, regolarmente rinnovate. 

  • La distilleria Claeyssens

Dal 1815 a 1817, il figlio di Guillaume Claeyssens transforma un oleificio in una distilleria di ginepro. Questa oggi rè una delle ultime tre distillerie di ginepro di tutta la Francia. Il ginepro è un'acquavite al profumo di bacche di ginepro ed è la bevanda caratteristica del nord da ben due secoli. 

Cosa vedere

Nei dintorni