Rendez-vous al musée du quai Branly a Parigi

  • Musée du Quai Branly

    Musée du Quai Branly

    © OTCP/David Lefranc

  • Tamburi tribali

    Tamburi tribali

    © Atout France/JM Cras

  • Maschera tribale

    Maschera tribale

    © Atout France/JM Cras

  • Vetrine

    Vetrine

    © Atout France/JM Cras

  • Musée du Quai Branly

    Musée du Quai Branly

    © V.Castro/SipaPress/CRT PIdF

Rendez-vous al musée du quai Branly a Parigi Musée du quai Branly 75007 Paris fr

Il musée du quai Branly è stato creato per onorare le arti dell’Esagono e si è fissato un obiettivo elevato: assicurare il dialogo tra le culture e riconoscere in modo ufficiale il ruolo che ricoprono le civiltà e il patrimonio dei popoli non occidentali.

Cosa potrai vedere in questo museo sulle rive della Senna? Naturalmente numerose esposizioni permanenti, con importanti opere sulle arti e le culture d’Africa, Asia, Oceania e delle Americhe.

Un museo molto variegato

Tre le unità che compongono il museo:

  • collezione di strumenti musicali
  • collezioni tessili che comprendono oltre 25.000 pezzi, con un totale di 267.417 oggetti
  • collezioni storiche (oggetti legati alle scoperte e alla storia coloniale francese)

Ideato da Jean Nouvel, l’edificio ti lascerà a bocca aperta. Offre una cornice contemporanea e verdeggiante, dove la natura lussureggiante si mescola con i materiali più moderni, creando un contrasto con la movimentata vita parigina.

Vera e propria oasi di pace all’ombra della Tour Eiffel, questo museo forma una lunga passerella – in parte di legno – che si snoda per 36.000 m2 di spazi selvaggi.

Scrigno di vetro e di verde

Prima di entrare nel museo del 2006, un muro di 200 m di lunghezza – per 12 m di altezza – vi si erge davanti.

Continuando l’esplorazione… sorpresa! Un’immensa parete di 800, coperta di vegetali immaginati dal botanico Patrick Blanc, stuzzicherà il tuo pollice verde. Il tutto crea un sorprendente manto verde composto da piante e altri fiori esotici da Cina, Giappone, Stati Uniti ed Europa Centrale.

Museo-giardino

Oltre alla palizzata naturale, potrai entrare in un giardino di quasi 2 ettari, dove serpeggiano sentieri ai piedi di “scatole” sospese che accolgono le diverse esposizioni.

Questo spazio museale ospita anche importanti laboratori aperti ai ricercatori, una mediateca, sale di corsi e per conferenze e un teatro che, in estate, si apre su “l’anfiteatro verde”.

Indirizzo

Musée du quai Branly
37, quai Branly
75007 Parigi
Tel.: +33 (0)1 56 61 71 72

Related videos

 
 

Sponsored videos

 
 
 
 

Cosa vedere

Calendario

Nei dintorni