Rendez-vous al Puy-en-Velay (Alvernia)

  • © Office de Tourisme le Puy en Velay

  • © Office de Tourisme le Puy en Velay

  • © Office de Tourisme le Puy en Velay

  • © Office de Tourisme le Puy en Velay

Rendez-vous al Puy-en-Velay (Alvernia) 2, Place du Clauzel 43000 le Puy en Velay fr

Il Puy-en-Velay, una città su misura d’uomo

A sud-est del Massiccio Centrale (Haute-Loire, Alvernia), punto di partenza della “Via Podiensis” verso San Giacomo di Compostela, il Puy-en-Velay è soprattutto un sito eccezionale.
Protetta dai danni del tempo, sono tante le sorprese che la città riserva ai suoi visitatori.

Patrimonio Mondiale dell’Umanità

I 35 ettari con la Cattedrale e l’Hôtel-Dieu, iscritti al Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO, ne testimoniano la ricchezza storica e architettonica.

Città d’arte e di storia, centro artistico e culturale, luogo di congressi, scambi ed incontri, il Puy-en-Velay è una città da vivere in un ambiente naturale protetto.

Divertimenti in libertà

È il luogo ideale per le vacanze per scoprire una regione dove il vulcanesimo ha trasformato la bellezza dei passaggi e dove l’uomo ha costruito edifici civili e religiosi (castelli, chiese, abbazie) tra i più belli di Francia. Questo paese dagli spazi immensi, culla della Loira, offre anche un ventaglio di divertimenti in mezzo alla natura (passeggiate a piedi e a cavallo, cicloturismo e mountain bike, sport acquatici…), ma anche tante animazioni (festival, feste tradizionali e storiche…).

Savoir-faire da scoprire

La fama della città è legata anche al pizzo, creato da secoli con movimenti e tecniche tramandate grazie a due centri:

  • Centre d’Enseignement de la Dentelle aux fuseaux - Le Puy-en-Velay

Quotidiano l’apprendimento dell’uso di fusi e punti.

  • Atelier Conservatoire National de la Dentelle - Le Puy-en-Velay

Incaricato di preservare le tecniche con i fusi, realizza pezzi di alta qualità artistica su modelli di artisti contemporanei e che entrano a far parte delle collezioni del Mobilier National.

Ma anche sapori…

Per quanto riguarda la gastronomia, la lenticchia verde (AOP), coltivata in un centinaio di comuni intorno al Puy-en-Velay, rappresenta una pietanza rinomata dai più grandi chef, così come la Verveine du Velay, celebre digestivo (da consumare con moderazione).

L’Ufficio del turismo è a disposizione tutti i giorni per facilitare il tuo soggiorno.

Accesso

  • In aereo:
    Aeroporto Le Puy/Lourdes
  • In treno:
    TER fino alla stazione del Puy-en-Velay
    TGV fino alla stazione di Saint-Etienne Châteaucreux a 75 km (poi collegamento TER)

Contatti

Ufficio del turismo del Puy-en-Velay
2, Place du Clauzel
43000 Le Puy-en-Velay
Tel.: +33 (0)4 71 09 38 41
Fax : +33 (0)4 71 05 22 62

Related videos

 
 

Sponsored videos

 
 
 
 

Cosa vedere