Rendez-vous alla Foresta del Bois-le-Prêtre a Montauville in Meurthe-et-Moselle

  • Forêt du Bois le Prêtre

    Forêt du Bois le Prêtre

    © Anaïs STEVAN

Rendez-vous alla Foresta del Bois-le-Prêtre a Montauville in Meurthe-et-Moselle 54700 MONTAUVILLE fr

All’inizio del cimitero del Pétant, a Montauville, puoi visitare il luogo chiamato le “Bois le Prêtre” che, dal 1914 al 1915, fu teatro di violenti combattimenti tra soldati tedeschi e francesi.

Le linee di trincea erano così vicine, che in alcune zone li separavano solo 20 metri.

Questo circuito ti porterà non lontano dalla Maison du Père Hilarion, fino all’antico villaggio distrutto di Fey-en-Haye.

Il monumento della Croix des Carmes, opera di Victor Prouvé, fu collocata ad una ventina di metri da una vecchia croce in legno, che data all’epoca in cui i Carmelitani scalzi del Pont-à-Mousson sfruttavano il bosco.

La foresta del Bois-le-Prêtre accoglie anche una delle opere dello scultore Gaston Deblaize.

Questo ex-combattente del 356°R.I. ritornò dopo la guerra sui cambi di battaglia e prese la decisione di scolpire delle pietre miliari destinate ad essere erette in ognuno di questi luoghi.

Su queste pietre compaiono i nomi dei campi di battaglia con 6 scatole che contengono una piccola quantità di terra dei principali campi di battaglia della Grande Guerra.

Queste pietre miliari sono state erette al Cimetière des Invalides, al cimitero d’Arlington negli USA, sulla barriera di Guernic al largo di Quiberon, a Cinq Mars la Pile, ad Ajaccio, a Meures e nel luogo chiamato Patte D’Oie a Bois-le-Prêtre.