Rendez-vous all’Historial della Grande Guerra a Péronne

  • Historial della Grande Guerra a Péronne

    Historial della Grande Guerra a Péronne

    © Nicolas Bryant

  • Historial de la Grande Guerre

    Historial de la Grande Guerre

    © ADRT80-PC

Physical Disability
Rendez-vous all’Historial della Grande Guerra a Péronne Place André Audinot 80200 Péronne fr

La città di Péronne conosce l’occupazione tedesca da agosto 1914, diventando immediatamente un centro di grande attività militare e di logistica, in particolare durante la Battaglia della Somme.

Nonostante sia stata pesantemente bombardata dall’artiglieria francese per 8 mesi, rimase in mano ai tedeschi che la lasciarono soltanto a marzo 1917, durante la loro ritirata sulla linea Hindenbourg.

Nuovamente occupata nel mese di marzo 1918, venne liberata il 2 settembre dalla 2^ divisione australiana.

L’Historial della Grande Guerra è la porta di ingresso al Percorso della Memoria. Costruito dal Consiglio generale della Somme nel 1992, l’Historial, museo della Grande Guerre è ancorato al castello medievale: è una transizione armoniosa tra le vestigia del passato e un’audace costruzione contemporanea.

L’architetto Edouard Henri Ciriani lo descrive come “un percorso simbolico dalla guerra alla pace”.

L’Historial è un museo avvincente e sontuoso ma, allo stesso tempo, ispira umiltà e pudore. Offre uno sguardo comparativo e oggettivo sulle esperienze dolorose dei tre principali belligeranti nella cronologia storica.

Descrive per lasciare libera l’immaginazione nella percezione emozionale del visitatore, la vita e la sofferenza umana nella sua dimensione universale.

Intorno agli oggetti, scopriamo la piccola storia dei nostri antenati che hanno fatto la storia con la S maiuscola.

Ricche collezioni con oltre 1600 oggetti esposti e la qualità delle esposizioni temporanee fanno luce sulla dimensione storica e militare del primo conflitto mondiale ma l’Historial è anche un museo delle società.

Accesso

Da Parigi a Lille: autostrada A1 uscita 13 o 13.1
Da Amiens: A29, poi A1/E19 direzione Lille uscita 13
Da Calais: A26 poi A1 uscita 13.1
Da Reims: A26 poi A29 uscita 54

Cosa vedere