Angers

  • Angers

    Angers

    © ATOUT FRANCE/Hervé Le Gac

Angers Angers fr

Angers nella Valle della Loira

Situata nel cuore della Valle della Loira, dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, Angers è inserita in un contesto eccezionale: un patrimonio ricco, un’arte di vivere di qualità, castelli prestigiosi, gastronomia raffinata, vigneti rinomati con 30 denominazioni di origine controllata.

Da non perdere a Angers

Il castello-fortezza (sec. XIII), al cui interno si può visitare l’arazzo medievale più grande del mondo: l’arazzo dell’Apocalisse;

La cattedrale di Saint-Maurice (metà del sec. XII), in stile gotico Plantageneto;

Il Musée de Beaux-Arts, che propone, in una museografia contemporanea, un percorso per le Belle Arti e un percorso Storia di Angers. I punti forti della collezione sono: i pittori francesi del XVIII secolo, con capolavori di Watteau, Boucher, Fragonard e Chardin. Uno spazio per le mostre temporanee esalta artisti contemporanei ed esposizioni patrimoniali; 

La Galleria David d’Angers, antica chiesa abbaziale del XIII secolo restaurata che ospita le opere dello scultore David D’Angers; 

Il Musée Lurçat et de la Tapisserie Contemporaine nell’antico ospedale di San Giovanni (sec. XII), con un’opera eccezionale da scoprire: il Canto del Mondo, risposta contemporanea dell’artista all’arazzo dell’Apocalisse, che è esposta nella sala dei malati all’ospedale St Jean del XIII secolo; 

La collegiale di St-Martin, uno dei monumenti carolingi meglio conservati in Francia; 

Il Musée de Sciences Naturelles; 

Un comodo percorso dotato di segnaletica, adattato alle persone a mobilità ridotta, che collega i principali siti del centro storico; 

Il Carré Cointreau, un marchio, un universo! La visita a questo sito di produzione si conclude con la degustazione di questo famoso liquore a base di scorze d’arancia; 

Lo Château-Musée de la Communication / Domaine de Pignerolle (sec. XVIII); 

Il Parco divertimenti del Lago di Maine, 200 ettari di verde e d’acqua nel cuore della città; 

L’isola di Saint-Aubin, oasi naturalistica di fama internazionale; 

Le Basses Vallées Angevines, 250 km di sentieri escursionistici, oasi naturalistica di fama internazionale. 

Il parco terra Botanica: primo parco europeo dedicato all’universo delle piante, con 110000 m² di giardini, di spazi acquatici, di serre e di edifici, il tutto costellato da 40 attrazioni e animazioni per grandi e piccini.

Nei dintorni di Angers

Un nuovo tratto del percorso Loire à Vélo, un percorso ciclabile di 40 km che parte dal centro di Angers e prosegue lungo la Maine, la Loira, e attraversa i bellissimi paesaggi di ardesia di Trélazé.

Castelli della Loira come: Brissac, le Plessis-Bourré, le Plessis-Macé, Serrant.

I vigneti dell’Angiò : 30 denominazioni di origine controllata, tra cui Coteaux de l’Aubance, Savennières, Anjou Villages Brissac, Coteaux du Layon, da assaporare tutto l’anno. 

Eventi

Festival Premiers Plans (gennaio): ogni anno viene proposta una selezione di opere prime di artisti emergenti europei in gara.

Made in Angers (febbraio) : Più di un centinaio di imprese aprono le porte al pubblico.

Festival d'Anjou (giugno-luglio): 2° festival del teatro in Francia, un programma con 20 spettacoli all’aperto in siti storici.

Tempo'Rives: 10 concerti gratuti organizzati nel quartiere della Doutre, sulle rive della Maine. 

Festival des Accroche-Cœurs (settembre): Teatro di strada, circo, danza, musica, cinema all'aperto, installazioni plastiche: un viaggio di 3 giorni nel cuore dell'immaginario. 

Soleils d’hiver (dicembre): Soleil d'hiver è un evento che anima Angers attraverso le sue illuminazioni e un mercatino natalizio tradizionale e solidale. 

Sapori di Angers

I Quernon d’Ardoise: questi incredibili cioccolatini blu, croccanti e fondenti, ricordano il quernon, un blocco di scisto grezzo fuso dai cavatori d’ardesia che estraggono l’ardesia della regione che serve per coprire i tetti delle case.

I liquori di Angers: Cointreau, Guignolet, Menthe Pastille

I piatti tipici: luccio e lucioperca al burro, Crémet d'Anjou, paté alle prugne 

Come arrivare a Angers

In treno

La stazione ferroviaria Sncf - Tgv di Angers dista 35 minuti da Nantes, 90 minuti da Parigi, 4 ore da Lione.

Per maggiori informazioni e prenotazioni, visitate il sito internet delle ferrovie francesi. 

In aereo

C'è possibilità di un volo diretto Milano Malpensa - Nantes-Atlantique (l'aeroporto più vicino ad Angers, a circa 100 km) con Air France, per gli altri collegamenti bisogna fare scalo.

Per maggiori informazioni: http://www.airfrance.it. A 20 minuti c’è anche l’aeroporto di Angers Loire.

In auto

Per decidere l’itinerario dalla vostra città di partenza a Angers (dal percorso più rapido all'itinerario turistico a tappe): www.viamichelin.it 

Per sapere tutto sui prezzi dei pedaggi, le aree di servizio e di riposo, le stazioni di servizio presenti sul tuo percorso e i dettagli del vostro itinerario, consulta il sito www.autoroutes.fr. 

Per conoscere lo stato del traffico: http://www.bison-fute.equipement.gouv.fr In macchina, puoi ascoltare la radio Autoroute FM sulla frequenza 107.7. 

Autostrade: A11 (3 ore da Parigi), A85 (1 ora e 15 minuti da Tours), A87 (1 ora dal Puy du Fou).

Ufficio del Turismo di Angers 

7 place Kennedy

BP 1515749051 Angers Cedex 02

Tel: 0033 (0)2 41 23 50 00

Fax: 0033 (0)2 41 23 50 09

E-Mail: accueil@angersloiretourisme.com

L'Ufficio del Turismo di Angers mette a disposizione dei suoi visitatori: 

1 City Pass, così da poter scoprire l'offerta turistica di Angers e della sua regione;

Una centrale di prenotazione on-line;

Un'offerta di brevi soggiorni per tutto l'anno.

Articoli correlati

Nei dintorni