Rendez-vous a Ax 3 Domaines

  • © Wikimedia Commons / Observatoire de la montagne

  • © Wikimedia Commons / Observatoire de la montagne

Rendez-vous a Ax 3 Domaines 09032 Ax 3 Domaines fr

Una stazione, 3 atmosfere...Saquet, Campels, Bonascre, gli sporti invernali in tutte le loro forme ! 


Alle porte della Spagna e di Andorra, la stazione di Ax si apre su uno dei più bei panorami dei Pirenei dell’Ariège e svela i suoi 3 domini : Bonascre (1400-2000m), le Saquet (1900-2300m) eles Campels (1700-2400m) per gli sciatori esperti o principianti.

La stazione d’Ax 3 Domaines si estende per 80 km di piste segnalate con 36 piste sull’area sciabile tra cui 9 verdi, 10 blu, 10 rosse, 7 nere ( sei piste e uno snow-park con Border-cross).

All’infuori delle attività sciistiche, Ax propone delle attività varie: escursione con le ciaspole,  balade en raquettes, arrampicata su ghiaccio, shopping e sopratutto da non perdere nella stazione: i bagni del Couloubret, vero e proprio complemento benessere per il tuo soggiorno.


Nella città termale di Ax-les-Thermes, immergiti in 3 000 m² di benessere e di relax.  Godrai di un’acqua termale, calda e benefica, che vai dai 33 ai 38°C a seconda dei diversi bacini.
Rilassati nelle jacuzzi, goditi le cascatelle, l’idromassaggio. Prova il calore secco delle saune e stenditi negli hammam. All’esterno su due livelli, due vasche ti faranno scoprire il piacere di fare il bagno nell’acqua termale a 35° mentre l’aria è fresca, con una vista spettacolare sulla montagna circostante.


Da non perdere

 

  • Le Rocher de la Vierge
  • Il sentiero di scoperta del Baü (Ax 3 Domaines), creato e segnalato dall’Ufficio del Turismo
  • La cava di talchi di Luzenac a 1800m di altitudine
  • La Riserva Nazionale di Orlu (camosci dei Pirenei, marmotte, lys des Pyrénées...) così come il parco degli animali "La maison des loups" ( la casa dei lupi)
  • Le valli di Ascou, dell'Ariège con i loro laghi (Lanoux, Naguille...), cascate (Forges d'Orlu), foreste, picchi (Tarbésou, Dent d'Orlu)
  • Il bacino dei Ladres

 

Ax 3 Domaines e il ciclismo

Se Ax les Thermes è un’habituée della gara dal 1933, la sua stazione di sci di d’Ax 3 Domaines accoglie la Grande Boucle dal 2001. L’arrivo era stato aggiudicato allora da Plateau de Bonascre, una delle tre aree che costituiscono la stazione.Nel 2003, un temibile arrampicatore spagnolo era uscito dalla sua abituale veste di riserva per  conquistare la prima delle tre vittorie di tappa del tour. Carlos Sastre, impegnato per spalleggiare Tyler Hamilton nella montagna, aveva ottenuto dal suo direttore sportivo Bjarne Riis l’autorizzazione di mettersi in evidenza a causa della frattura alla clavicola del suo leader americano. All’arrivo il discreto corridore di El Baracco aveva tirato fuori dalla maglietta un ciuccio per dedicare la vittoria alla figlia Claudia, che allora aveva due anni. Era nato un campione… cinque anni dopo, Carlos Sastre ha vinto il Tour.  Durante l’edizione del 2010, è Christophe Riblon che ha saputo trarre vantaggio dalla combinazione di due salite per cercare anche lui il suo primo successo, imponendosi in solitario.

Related videos

 
 

Sponsored videos