Rendez-vous a Embrun

  • © Wikimedia / it:Utente:Wiskandar

  • © Wikimedia / Fr.Latreille

Rendez-vous a Embrun 05200 Embrun fr

Situata in una zona di transizione geografica formata dalla valle della Durance  da una parte e i suoi due versanti che arrivano a 3000 m dall’altra, Embrun, 870 m, gode di una clima tra i più secchi e soleggiati delle Alpi. È la ragione per la quale porta il soprannome di “Nizza delle Alpi” a causa del suo clima temperato. Embrun è anche circondata da montagne e natura protetta.

Il comune si trova nella zona periferica del Parco Nazionale des Écrins e delle stazioni di sport invernali (Les Orres, Risoul-Vars, Réallon, Crévoux).

Embrun fu la capitale delle Alpi sotto l’impero romano, metropoli ecclesiastica, sede di un vescovato dal IV secolo con Saint Marcellin, poi arcivescovato fino alla Rivoluzione Francese, città militare fortificata da Vauban alla fine del XVII secolo.


Gli abitanti di Embrun sono anche conosciuti per il mangiar bene. I prodotti del territorio sono numerosi.


Da non perdere:

  • La cattedrale Notre-Dame du Réal (XII e XIII secoli)
  • La casa dei Chanonges (canonici)
  • La torre bruna di Embrun, un torrione quadrato del XII secolo,  l’unico resto della muraglia medievale
  • Il giardino dell’arcivescovato e la passeggiata dell’arcivescovato, belvedere sulla Durance e i dintorni di Embrun
  • Lo specchio d’acqua, alimentato dalle acque della Durance, all’entrata del lago di Serre-Ponçon.
  • L'Abbazia di Boscodon, XII secolo, nei dintorni di Embrun.
  • Il campo di internamento di Embrun 1940 - 1944

Maggiori informazioni

Related videos

 
 

Sponsored videos

 
 
 
 

Cosa vedere

Nei dintorni