I vigneti in Corsica

  • © Aude Balloide

  • © ATC-S Alessandri

I vigneti in Corsica Corse fr

Corsica: l’unione degli estremi

Eredi di un savoir-faire viticolo che risale all’Antichità (già 6 secoli prima della nascita di Cristo i Greci andavano matti per il vino di Aléria), i vigneti corsi hanno perseguito una strada all’insegna della qualità. La valorizzazione dei vitigni locali e della diversità dei territori associate a una completa padronanza delle moderne tecnologie hanno permesso di sottolineare l’originale personalità dei vini. È nato così un nuovo stile corso, creato apposta per quest’isola dalla bellezza eccezionale, bagnata da sole e dove soffiano i venti marini.

Da Porto Vecchio a Ajaccio a sud, da Cap Corse a Aléria a nord, le strade dell’isola ti invitano a delle incredibili scoperte di denominazioni di origine controllata. Nel corso di una visita a queste paesaggi eccezionali, in una natura preservata, in auto, in moto, a piedi, a cavallo, in bici, in barca, la Corsica offre una moltitudine di attività per il tempo libero e di scoperte di vini locali.

Le tappe gastronomiche partecipano alla convivialità, le feste e gli eventi vinicoli sono dei luoghi di incontro, la celebrazione di Saint Martin è un momento di fervore dove il visitatore entra nel vivo delle tradizioni corse. Dai laghi dalle acque cristalline circondati da pini alle falesie di porfido rosso, la Corsica dei vigneti si può degustare in completa libertà. 

Luoghi da non perdere

-L’ambiente festoso delle fiere rurali, con formaggi, vini, castagne e miele.

-I siti naturali classificati nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, come la riserva naturale di Scandola, il Golfo di Girolata e i Calanchi di Piana.

-Siti preistorici unici nel Mediterraneo: Filitosa, Cucuruzzu e Capula.

Un’esperienza unica da vivere

I giovedì enologici a Ajaccio

Ogni anno, da luglio a settembre, l’ufficio del turismo di Ajaccio organizza delle visite presso aziende vinicole con Raphael Pierre, presidente dell’associazione dei sommelier corsi. Dopo ogni visita alle cantine e ai vigneti potrai scoprire i vini locali con denominazione AOC (Appellation d’Origine Controlée) assieme a un professionista. 

Maggiori informazioni

Articoli correlati