Rendez-vous in Loiret

  • Château de Chamerolles

    Château de Chamerolles

    © Jean Puyo

  • Jardin de l'Hôtel Groslot

    Jardin de l'Hôtel Groslot

    © Jean Puyo

  • Château de Sully-sur-Loire

    Château de Sully-sur-Loire

    © Jean Puyo

  • Loire à Vélo autour d'Orléans

    Loire à Vélo autour d'Orléans

    © Joël Damase

  • Parc Floral de la Source, Orléans-Loiret

    Parc Floral de la Source, Orléans-Loiret

    © Jean Puyo

Rendez-vous in Loiret 8 Rue d'Escures 45000 Orleans fr

Nella valle della Loira, classificato come patrimonio mondiale del’UNESCO, ad un’ora e mezza da Parigi, il Loiret è una destinazione affascinante e di qualità, con il suo mosaico di territori ed atmosfere : foresta di Orleans e Sologne, stagni, pianura di Beauce, fiume reale e canali… che offrono una rara varietà di paesaggi e molteplici escursioni sportive o bucoliche.

Una sosta È d’obbligo una sosta a Orléans la reale, sulle rive della Loira, che testimonia importanti pagine di storia francese. È nel 1429 che Giovanna d’Arco vi fece la sua entrata come liberatrice, donando alla città una nomea internazionale. I suoi monumenti e i suoi palazzi, le sue stradine lastricate e sinuose, le sue piazze, la sua cattedrale neo-gotica che ha visto l’incoronazione di molti re di Francia fanno di Orléans una destinazione privilegiata per le visite culturali o per fare dello shopping.

A volte intimisti, a volte impressionanti o insoliti ma sempre affascinanti, i castelli del Loiret ti raccontano le più belle pagine del Medio Evo( come le fortezze di difesa di Sully-sur-Loire, Saint-Brisson-sur-Loire e Yèvre le Châtel) o del rinascimento (come il castello di Chamerolles e il suo Museo dei profumi, Meung-sur-Loire o Gien) ;potrai ammirare il romanticismo degli edifici del XVII e XVIII secolo dei castelli della Bussière e della Ferté-Saint Aubin. I 43 musei del Loiret, quanto ad essi, ospitano testimonianze dei vecchi mestieri, di abilità ancestrali e di mille altre curiosità.

Ovunque in Loiret una natura organizzata in armonia offre monumenti nei grandi parchi ombrosi, arboreti e affascinanti giardini. I 14 parchi e giardini del dipartimenti procurano un vero incanto e una boccata d’ossigeno. Una discesa della Loira in canoa, un volo in mongolfiera sopra la Sologne, un’escursione in bici sulle rive della Loira, un percorso avventura nei boschi, un’uscita in barca sui canali… vi pervaderà il piacere della scoperta. 

Fiero di poter contare su numerose specialità culinarie, il Loiret propone una gastronomia gustosa e di qualità. Miele del Gâtinais e di Sologne, praline di Montargis, cotignac e macarons di Orléans, la senape e l’aceto di Orléans, zafferano del Gâtinais, vini di Orléans e di Orléans-Cléry, e del Giennois… sono tutte pietanze salate o dolci che incanteranno il palato. 

Comitato Dipartimentale di Turismo del Loiret

8, rue d'Escures

45000

Orléans

Related videos

 
 

Sponsored videos

 
 
 
 

Cosa vedere