Rendez-vous a Mayotte

  • CDT Mayotte

    CDT Mayotte

  • CDT Mayotte

    CDT Mayotte

  • CDT Mayotte

    CDT Mayotte

  • CDT Mayotte

    CDT Mayotte

  • Tramonto, Mtsamboro (Grande-Terre)

    Tramonto, Mtsamboro (Grande-Terre)

    © Atout France Pierre-Yves David

  • Hôtel Le Jardin Maoré, Kani Kéli (Grande-Terre)

    Hôtel Le Jardin Maoré, Kani Kéli (Grande-Terre)

    © Atout France Pierre-Yves David

Rendez-vous a Mayotte yt

Mayotte è l'isola più meridionale delle Comore, situata nel Canale del Mozambico, al sud-ovest dell'Oceano Indiano.
Lembo di terra tra l'Africa e il Madagascar, Mayotte è l'unica delle quattro isole dell'arcipelago delle Comore ad aver scelto, nel 1976, di rimanere territorio francese. Su una superficie di 376 km 2, è costituita da due isole principali, la Petite Terre e la Grande Terre, e da una ventina di isolotti dispersi in una delle più belle lagune del mondo.

Baobab, alberi dei tulipani o ancora Takamaka costellano le foreste umide e secche. Si trovano anche ylang-ylang e le magnifiche orchidee selvatiche di cui se ne trovano ben 50 specie a Mayotte, tra le quali la vaniglia. 
Le origini vulcaniche antiche di 8 milioni di anni, hanno lasciato un cratere, occupato oggi dal lago Dziani. 
La fauna selvatica è sorprendente: il machi, una specie di lemure tipico di Mayotte o ancora la rossetta, un pipistrello che vola sia di giorno che di notte. Per scoprire le sue ricchezze, un sentiero lungo un centinaio di chilometri percorre l'isola e offre la possibilità di ammirare panorami stupendi e scoprire una storia geologica avvincente, di immergersi nel cuore della natura e di conoscere un popolo accogliente... 

Una delle attrazioni principali dell'isola è senza alcun dubbio la sua barriera corallina, lunga 157 km e che delimita una delle lagune più grandi al mondo. Il fenomeno della "doppia barriera" è una curiosità della laguna di Mayotte. Al riparo dall'oceano, la laguna è un angolo di calma che ospita una fauna e una flora diversificata.
Un vero e proprio acquario naturale dove vivono armoniosamente piccoli pesci colorati e imponenti mammiferi marini, la vita sottomarina assicura incontri emozionanti.
Per quanto riguarda le emozioni forti, Mayotte propone ugualmente uno degli spettacoli più belli in natura: quello delle balene a bozza che insegnano i rudimenti della vita ai nuovi nati. Diverse specie di delfini vivono dentro e fuori dalla laguna. Mayotte è anche il luogo ideale per l'osservazione delle tartarughe marine. Nuotare insieme a loro o assistere a una deposizione delle uova, sono istanti commoventi in programma con la scoperta dell'isola e della laguna...

Società multietnica, Mayotte eredita un mosaico di culture: africana, persiana, orientale, malagascio, europea e araba. Questo incontro di mondi e civiltà ha forgiato una cultura ricca e autentica. Le manifestazioni religiose, culturali, folkloristiche o sportive sono numerose a Mayotte dove il senso della festa è innato. 

Gli imperdibili

  • La riserva naturale di Saziley
  • Gli isolotti di Choazils e M’tzamboro
  • Il Monte Choungui
  • La riserva della Passe a forma di « S »
  • Combani e i suoi campi di ylang-ylang

Info pratiche

Città principale
Dzaoudzi

Formalità d'ingresso
Per i cittadini dell'Unione Europea, dello Spazio Economico Europeo e della Svizzera non è richiesto nessuno visto, è sufficiente una carta d'identità o un passaporto in corso di validità. 

Fuso orario riferito a Roma
+ 2 ore in inverno, + 1 ore in estate

Moneta
Euro

Clima
Tropicale umido

Temperatura
25 °C

Accesso
Per raggiungere Mayotte, la via più semplice è fare scalo a La Réunion, collegata a Parigi con 2 voli al giorno effettuati da Air France. Il collegamento La Réunion - Mayotte è assicurata da Air Austral, che serve l'isola insieme a Kenya airways via Nairobi, Comores Aviation e con minore frequenza, Air Madagascar. 
La compagnia Corsairfly serve ugualmente l'isola durante le vacanze scolastiche di luglio - agosto e dicembre. 

  →Scopri anche le altre destinazioni Oltremare 

Related videos

 
 

Sponsored videos