Musée Regards de Provence (Marsiglia)

Musée Regards de Provence (Marsiglia) Marsiglia fr

Inaugurazione il 1° marzo 2013

Antica stazione sanitaria costruita dall’architetto Fernand Pouillon nel 1948. 2300 m² di cui 1215 m² sono dedicati a esposizioni distribuite in 4 spazi, con anche un ristorante con terrazza, una libreria, un negozio e diversi spazi per ricevimenti.

La Fondazione “Regards de Provence”, presentata a Marsiglia da 15 anni, segna un nuovo capitolo della sua storia con l’apertura del "Musée Regards de Provence" il 1° marzo 2013. La sua creazione costituisce il più grande bagaglio culturale privato tra i grandi cantieri predisposti per Marsiglia e il suo territorio in occasione dell’anno 2013. Da quando è stata creata, nel 1998, la Fondazione "Regards de Provence" (Riflessi nel Mediterraneo) ha il desiderio di installare la sua struttura in un luogo perenne nella città di Marsiglia. Il suo progetto di creare un museo si è concentrato sulla ristrutturazione dell’antica stazione sanitaria. Questo edificio, che reca il marchio di «Patrimoine du XXème siècle», in stato di abbandono da una quarantina d’anni e che nel 2009 ha rischiato di essere demolito, è stato recentemente ritrasformato. È stato interamente rivisitato sul piano scientifico e culturale con una museografia moderna, per essere dedicato alla collezione della Fondazione «Regards de Provence», a esposizioni temporanee delle arti classiche, moderne e contemporanee e alla storia del luogo con animazioni video, multimediali, sonore, artistiche e inedite.

Informazioni pratiche

Indirizzo

Allée Regards de Provence 

Rue Vaudoyer 

13002 Marsiglia 

Tel. +33 4 96 17 40 40

Orari

Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18 – il venerdì è aperto dalle 10 alle 21. Chiusura: 1° maggio, 15 agosto, 25 dicembre, 1° gennaio.

Come raggiungerlo

Autobus: linee 86 e 60, fermate Fort Saint-Jean, MuCEM e Littoral Major 

Metro: Vieux-Port, Joliette 

Tram: linea 2, fermata Joliette.

Programmazione

Esposizione permanente: «Mémoire de la station sanitaire».

Esposizione temporanea, dal 1° marzo al 16 giugno: la collezione “Regards de Provence reflets de la Méditerranée”. 

 

Nei dintorni