Rendez-vous nel Gers

  • © Collection Tourisme Gers/CDT32/Carossio Michel

  • © Collection Tourisme Gers/CRT Midi-Pyrénées/Viet Dominique

  • © Collection Tourisme Gers/Côte de Gascogne/Carossio Michel

  • © Collection Tourisme Gers/CDT32/A. Franceschin

  • © Collection Tourisme Gers/CRT Midi-Pyrénées/Viet Dominique

  • © Collection Tourisme Gers/Pays d'Armagnac/Carossio Michel

  • © Collection Tourisme Gers/CDT32/A. Franceschin

Rendez-vous nel Gers Gers fr

Gers, cuore della Guascogna e del Sud-Ovest

Al ritmo della natura, in una terra che ti accoglie come se fossi a casa tua.

Scoprire il Gers

A metà strada tra l’Atlantico e il Mediterraneo il Gers, cuore del Sud-Ovest della Francia, vi invita al viaggio e alla scoperta. Qui l’amore per la terra e i campi coltivati con cura hanno preservato i villaggi esistenti e i grandi spazi. Nelle valli fertili si sta ormai facendo tesoro delle nozioni di sviluppo sostenibile e di biodiversità.

Dalle tracce dei romani alla magia dei cammini di Santiago de Compostela, passando dall’insediamento dei vasconi nel VI secolo, il Gers ha sempre avuto la capacità di assorbire culture diverse. In questa terra di avventure e di storia è il caso di partire alla scoperta di castelli, abbazie, castelli in villaggi sulle strade di campagna seguendo le tracce di D’Artagnan, il guascone più famoso del mondo.

Da non perdere

-Tra i “Più bei villaggi in Francia”:

Fourcès, Larressingle, Montréal du Gers, Sarrant e Lavardens

-Tra i "Plus Beaux détours de France" :

Lectoure, città fortificata dei Conti d’Armagnace

-Sui cammini di Santiago, tutelati dall’UNESCO come patrimonio dell’Umanità: la Cattedrale Sainte-Marie di Auch, la Collégiale de La Romieu e il Ponte di Artigue vicino a Larressingle

-La Chiesa romanica di Mouchan fa parte del circuito dei siti cluniacensi di Francia.

-Auch, Marciac e Flaran Baïse Armagnac sono dei Grandi Siti dei Midi Pirenei.

Vivi la festa: emozioni e sorprese nel paese del bel vivere

Qui il senso di condivisione e il gusto per i festeggiamenti si ritrovano in varie occasioni, sia informali che più sofisticate. Tra i giochi tradizionali delle Lande, il festival Jazz (Jazz in Marciac) e le corse automobilistiche, il dipartimento conosce una vera esplosione di musica, risate ed emozioni.

Il Gers, terra di ghiottonerie e di incontri e scambi

Le buone tavole, i buoni vini (Madiran, Pacherenc, Saint-Mont, Côtes de Gascogne) sono dei simboli di un’arte di vivere insieme agli altri, il segno di un savoir-faire dei produttori. Colori e aromi di alcol pregiati (Armagnac), profumi freschi di frutta di stagione (melone), sottaceti e filetti d’anatra; insomma, una farandola gastronomica che si rivela essere cultura viva e creativa, con degli agriturismi dove regna l’autenticità e dove giovani chef sfatano i cliché e rivisitano il territorio in una cucina innovativa e attuale.

Gli abitanti del Gers coltivano l’arte del paradosso, il cosiddetto “Gascony Paradoxe”, che supera ampiamente i benefici dei prodotti tradizionali.

Contatto

Comité Départemental du Tourisme

3, boulevard Roquelaure 

BP 5010632002 Auch cedex

Tel.: 00 33 (0)5 62 05 95 95

Fax: 00 33 (0)5 62 05 02 16

Related videos

 
 

Sponsored videos