Rendez-vous nelle Ardenne

  • © CDT08JH

  • © R. Moss

  • © CDT08JH

  • © CDT08JH

  • © A. Yahia

Rendez-vous nelle Ardenne 08000 Charleville-Mézières fr

Natura e paesaggi

Situato a 200 km a nord-est di Parigi vicino al confine belga, il dipartimento delle Ardenne è facilmente raggiungibile dall’autostrada e col TGV. Come tutti sanno, il punto di forza delle Ardenne è la natura che le caratterizza, con la vallata della Meuse e la vallata di Semoy.

Qui la nozione di “paese” trova tutta la sua autenticità per sedurre gli escursionisti che percorrono il mitico tragitto da Charleville a Givet.

La storia forestale delle Ardenne, con una vetrina naturale di 5246 km2 di spazi verdi, meriterebbe un museo grandezza natura che gli faccia onore. Questo tempio verdeggiante si trova a Renwez, e si estende su 11 ettari di terreno boscoso.

Patrimonio e storia

Le Ardenne, corridoio strategico e luogo di passaggio, nel corso degli anni, con tutte le invasioni venute dall’Est, sono un vero museo a cielo aperto.

Dei siti segnano i periodi storici chiave vissuti dal dipartimento, come il Moulin de Waroux e il Fort de Villy-la-Ferté per la seconda guerra mondiale, la Maison de la Dernère Cartouche per il 1870, e ovviamente il Chateau Fort di Sedan in una città di arte e storia. Ci sono anche delle chiese fortificate nella zona della Thièrache.

Charleville Mézières ha come epicentro Place Ducale, una “follia” principesca a cui è legato il nome di Charles Gonzague. Il Museo della metallurgia delle Ardenne di Boigny-sur-Meuse vi invita a immergervi nella storia appassionante della sua epopea del ferro e dei maestri della fucina.

Non dimentichiamo poi il patrimonio letterario: il 20 ottobre 1854 a Charleville è nato un certo Arthur Rimbaud….Un circuito rimbaudiano vi permetterà di scoprire la città natale del famoso poeta.

Sport e attività all’aria aperta

Gli amanti del verde e delle attività all'aria aperta si troveranno bene nelle Ardenne. Sia piedi che in bicicletta, venite a percorrere i sentieri tracciati della vallata della Meuse e di Semoy, dell’Argonne e di Sedan.

Datevi anche alla pesca nel fiume e al canotaggio! I più temerari avranno la possibilità di provare la discesa tirolese di Fumay, che li farà planare sulla Meuse.

Se volete provare a navigare per i fiumi potete farlo tranquillamente senza che vi sia rilasciata alcuna licenza. Andando lungo la Meuse tra Charleville-Mézières e Givet, la via verde Trans-Ardennes segue l’antico cammino di alaggio. Qui potrete scoprire i paesaggi di questa valle ricca di leggende. Accessibili a tutti, gli 83 km di passeggiata offrono diverse passeggiate nel corso dell’itinerario.

Eventi da non perdere

Durante l’anno, in un territorio carico di storia, savoir-faire, cultura e tradizioni com le sono le Ardenne, ci sono momenti festosi e di commemorazione che permettono di celebrare le origini del territorio e passare momenti di convivialità.

Le confraternite, garanti di queste tradizioni, hanno l’abitudine di ritrovarsi tutti gli anni a Charleville-Mézières, nel corso di una manifestazione unica in Francia. Tra gli eventi più in vista si segnalano il Festival Medievale di Sedan e l’Aymon Folk Festival (quest’ultimo è un festival musicale che si tiene tutti gli anni a Bogny).  

A settembre, poco prima del rientro a scuola, il Cabaret Verde, il «festival dei festival», si propone  “ecologista, alternativo, contro il junk-food e la birra pessima”.

Al festival di Cassine si possono ascoltare generi musicali tra i più disparati.

Charleville-Mézières e il suo Festival Mondiale dei Teatri delle Marionette, che ogni due anni attira 150000 spettatori, ha contribuito a esaltare l’arte dei burattini.  

Territorio e gastronomia

Le Ardenne, territorio profondamente legato alle sue tradizioni, valorizza molto la sua gastronomia, soprattutto col marchio “Ardennes de France”.

Il tacchino rosso, allevato nei cortili delle fattorie, è uno dei favoriti, ma anche la salsiccia di carne bianca di Rethel, che consiste in un miscuglio di carne di maiale, grasso duro, latte e uova. Altrimenti c’è la cacasse à cul nu, chiamata così per l'assenza di carne.

Anche la birra delle Ardenne è particolarmente rinomata. Non c’è niente di meglio che venire in zona, per scoprire sapori unici che vengono offerti nei mercati paesani e campagnoli! 

Benvenuti nelle Ardenne!

Accesso

In auto: 

Da PARIGI: prendere la A4 in direzione Reims, poi la A34, direzione Charleville-Mézières

Da LILLE: da Tournai, Mons, Charleroi e Philippeville verso Rocroi e Charleville-Mézières.

Da TRÈVES: direzione Lussemburgo su E25 e E411 e a Libramont, direzione Sedan e Charleville-Mézières.

Da COLONIA: direzione Aix-la-Chapelle, Liège, poi prendere la E25 direzione Lussemburgo, poi la E411 direzione Namur e Libramont, direzione Sedan e Charleville-Mézières.

Da BRUXELLES e AMSTERDAM: direzione Charleroi, Philippeville (N5), Rocroi e Charleville-Mézières.

Da LONDRA, via Calais: prendere la A26 fino a Reims, poi la A34 direzione Charleville-Mézières.

In treno: 

Col TGV Est, Paris – Charleville-Mézières in 90 minuti (3 treni diretti al giorno).

In barca: 

Da nord imboccando la Meuse.

Da sud per il canale della Meuse, poi quello delle Ardenne.

Aeroporti in prossimità:

Paris (Charles de Gaulle)

Paris-Vatry

Luxembourg (Findel)

Bruxelles (Zaventem)

Charleroi (Bruxelles-Sud)

Contatto

CDT Ardennes

24 Place Ducale – BP419

08107 Charleville-Mézières cedex

Tel.: 03 24 56 06 08

 

Related videos

 
 

Sponsored videos

 
 
 
 

Cosa vedere