Rendez-vous nelle montagne del Giura

  • Vista del castello di Joux

    Vista del castello di Joux

    © Montagnes du jura

  • Escursione alla Crêt de la neige

    Escursione alla Crêt de la neige

    © Montagnes du jura

  • Escursione in racchette nelle Hautes Combes

    Escursione in racchette nelle Hautes Combes

    © Montagnes du jura

  • tramonto sul lago di Saint-Point

    tramonto sul lago di Saint-Point

    © Montagnes du Jura

  • Passeggiata in racchette sul massiccio del Giura, panorama sulla catena delle Alpi

    Passeggiata in racchette sul massiccio del Giura, panorama sulla catena delle Alpi

    © Montagnes du Jura

Rendez-vous nelle montagne del Giura 25000 BESANCON fr

Le montagne del Giura: respirare la natura

Come una virgola naturale lungo la frontiera franco-svizzera, le montagne del Giura offrono ai visitatori una dolce parentesi, preservata dai grandi flussi turistici. 
La natura segreta si rivela poco a poco nel corso delle numerose attività, i paesaggi si susseguono, maestosi e vari, e la calma della montagna assume qui il suo significato più profondo, tra i 400 e i 1.720 metri d’altezza. Le montagne del Giura nascono nel Bugey, in un’insenatura del Rodano, e si dipanano poi verso nord per oltre 200 km, formando un grande arco e giungendo fino alle porte di Montbéliard. 

Dolci e selvagge

Le montagne del Giura offrono un mix naturale d’acqua, roccia, foreste e valli che pare infinito. Cascate, laghi, fiumi… l’acqua qui è in movimento perenne, forgia la roccia, crea curve sorprendenti e falesie scoscese, che offrono meravigliosi punti panoramici e nascondono grotte misteriose. 
Le foreste, senza limiti in quello che è il territorio più boscoso di Francia, danno vita a dolci prospettive e a un ambiente naturale che sembra non finire mai. 

Sensazionali! 

È in questo meraviglioso contesto naturale che potrete lasciare via libera ai vostri desideri: canoa, via ferrata, bagni, parapendio, pesca… Ed esperienze ben più rare che sapranno regalarvi emozioni indimenticabili: escursioni trainati da cani, scoperta della vita in roulotte, in una yurta mongola o in un tipi indiano…
In inverno la neve ricopre versanti e altipiani e offre uno dei più grandi comprensori d’Europa, che annovera stazioni come Métabief, Les Rousses o Monts Jura, ma anche altri villaggi più piccoli… per sfrecciare pattinando, fare slalom tra gli abeti, svagarsi accompagnati dalle racchette o scendere giù dalle piste collinose! 

Le specialità regionali infilate nei vostri zaini delizieranno le vostre pause gastronomiche e arricchiranno il vostro soggiorno di mille sapori: formaggi come il Comté, il Morbier, il Bleu de Gex, vini d’Arbois e del Bugey, prodotti in salagione, salsicce di Morteau… Le numerose specialità sono il frutto di un savoir-faire tradizionale: impossibile resistere! 

Qui l’esplorazione si unisce alla realizzazione di sé. L’incontro tra persone e paesaggi genera un’esperienza ricca di sensazioni, sorprese, sentimenti e numerosi saranno i racconti da condividere. Promessa di un’immersione assoluta in un’altra realtà, i grandi spazi delle montagne del Giura vi stanno aspettando. 

Accesso:

  • In TGV, da nord a sud: Besançon, Mouchard, Pontarlier, Dole, Frasne, Vallorbe, Losanna, Ginevra, Bourg-en-Bresse, Bellegarde. 
  • In autostrada: A36, A39, A40, A404, A42, E23, E26. 
  • In aereo: Aeroporti di Bâle-Mulhouse, di Dole-Tavaux, di Lione Saint Exupéry, di Chambéry-Aix. 

 

Maggiori informazioni

Related videos

 
 

Sponsored videos