Rendez-vous in Normandia

  • © ATOUT FRANCE/Franck Charel

Rendez-vous in Normandia

Come non essere affascinati dalla magia di Mont-Saint-Michel
Come non ricordarsi che, sulle spiagge della Normandia, si è vissuta una delle pagine più grandi della storia del mondo, il 6 giugno del 1944? Come non essere conquistati dal fascino della Normandia, i suoi paesaggi incomparabili e il suo patrimonio culturale straordinario? 
Generosa, seducente, storica, naturale e marittima, la Normandia è fatta per voi. 

Paesaggi infinitamente vari

Sulla Côte d'Albâtre, la Costa d’Alabastro, le falesie scendono a picco sulle spiagge di sassi e sul mare, come le falesie d'Etretat, vicino a porti pittoreschi come Fécamp dove sorge lo splendido Palais Bénédictine. Nella Manche, lungo la penisola del Cotentin, si alternano marais, lande verdi e falesie fino allo straordinario Mont-Saint-Michel. Nell'Orne, vicino ad Alençon, turismo verde nei parchi naturali regionali della Normandie-Maine e del Perche.

Un ricco patrimonio storico e culturale

E poi c’è tutta la ricchezza del patrimonio: la storia è particolarmente presente a Rouen, dove il quartiere medievale e le tipiche case a graticcio riportano ai tempi di Giovanna d'Arco. Grande porto marittimo e commerciale, ricostruito da Auguste Perret dopo la Seconda Guerra mondiale, la città di Le Havre è classificata nel patrimonio mondiale dell'UNESCO. A Caen, l'Abbaye aux Dames, l’abbazia delle Dame, testimonia ancora gli amori di Guglielmo il Conquistatore e della regina Matilde durante la guerra dei Cent’Anni, una storia raccontata da un celebre arazzo, la Tapisserie de Bayeux.
Profondamente segnata dalla Seconda Guerra mondiale, la Bassa-Normandia invita a un vero pellegrinaggio militare, specialmente durante il D-Day Festival Normandy. Il Memoriale di Caen, il D-Day Museum e il Museo Memoriale d'Omaha Beach sono i principali siti della memoria da visitare. L‘Alta-Normandia è la terra sacra degli impressionisti. Seguite le tracce di Claude Monet al Musée des Impressionnismes de Giverny, alla Fondazione Claude Monet, o ancora alla Cattedrale Notre-Dame di Rouen che l’artista ha dipinto in una trentina di quadri.

Una regione decisamente gourmande

Per chi ama il buon vivere, la Normandia è una regione decisamente gourmande.
I prodotti del territorio dell’Alta –Normandia sono  tutti riuniti durante la Fête du Ventre a Rouen. Le coste della Manche attingono dal mare le delizie culinarie (coquilles Saint-Jacques, ostriche del Cotentin). A Dieppe, degustate le aringhe appena pescate e fritte sul barbecue durante la Fête du Hareng, la festa dell’aringa. La crème - la panna - è la salsa per eccellenza dei piatti normanni, dall'escalope, la scaloppina normanna alle cozze fritte alla normanna. Deliziatevi con i sapori rurali: l’Andouillette, la tipica salsiccia, di Vire, il burro della Normandia, i formaggi del Pays d'Auge (Camembert, Pont-l'Evêque o Neufchâtel), la trippa di Caen… I frutteti traboccanti di mele fanno nascere altre proposte golose, dalla torta normanna al sidro e al Calvados, segreto del famoso rito del Trou Normand (un bicchierino di calvados da buttar giù tutto d’un fiato durante un pranzo importante, per aiutare la digestione). Per dessert, provate la teurgoule, a base di riso e cannella, e fermatevi al Chocolatrium o da Normandie Caramels.

La Normandia è animata tutto l’anno 

A Coutances, il jazz risuona sotto i meli in fiore. Evreux fa convivere rock e jazz, dal Festival « Rock dans tous ses états» al Festival « l'Oreille du cyclone ». In tutta la regione, il festival Autunno in Normandia mette in scena teatro, musica e danza. La stessa creatività senza limiti della Biennale d'arte contemporanea di Le Havre e il Festival Viva Cité vicino a Rouen. Le star sfilano sulle famose planches di Deauville durante il Festival del cinema americano.
E per uscite in famiglia, la Normandia ha infinite proposte.Il Parco zoologico di Clères, i Giardini del Bois des Moutiers o ancora lo Zoo Cerza, uno dei più bei parchi faunistici di Francia, o il Parco Festyland conquistano piccoli e grandi. A Cherbourg, la Cité de la Mer guida tutti a una scoperta interattiva degli oceani.

Allora, quando venite in Normandia ?

 

Related videos

 
 

Sponsored videos