Rendez-vous in Saône-et-Loire

  • © CDT71 A. DE ALMEIDA

  • © CDT71 J. PIFFAUT

  • © CDT71 H. NEGRE

  • © CDT71 H. MONNIER

  • © CDT71 M. TRONCY

Rendez-vous in Saône-et-Loire 71000 Mâcon fr

Destinazione turistica famosa per gli itinerari culturali e golosi, e in cui si possono praticare attività all’aria aperta di tutti i tipi, la Saone-et-Loire è adatta sia per un’escursione giornaliera che per un soggiorno più lungo.

La diversità e la ricchezza dei siti turistici ti propongono diverse modalità per organizzare le vostre vacanze: il sito di Solutré, che ha dato il nome a un periodo preistorico, si trova alle porte del Val Lamartinien, nei pressi dei castelli e dei vigneti del Mâconnais.

La famosa via verde attraversa Cluny, con la sua famosa abbazia, e conduce fino a Chalon-sur-Saone, dove fu realizzato il primo negativo fotografico.

Poco lontano, vicino a Tournus e Louhans, le barche abitabili navigano sulla Seille in una Bresse borgognone dalle peculiarità culturali (da scoprire l’ecomuseo di Pierre-de-Bresse) e gastronomiche (il pollame di Bresse porta il marchio AOC) di pregio.

La valle della Ceramica, lungo il canale del Centro, funge da collegamento tra i siti romani di Charolais-Brionnais e la valle industriale di Creusot-Montceau, dove c’è un parco turistico dei più ricreativi. Nelle vicinanze delle rive della Loira si possono visitare le città di Digoin e di Bourbon-Lancy (quest’ultima è una stazione termale).

Ai piedi del Parco Naturale Regionale di Morvan e dei suoi 3600 km di itinerari segnati, si trovano Bibracte e “Augustodunum”, nome latino della città gallo-romana di Autun.

Ogni tuo percorso può essere allietato dall’incontro con un artigiano locale, dalla visita a un parco o a un giardino, nel contesto di una festa o di un mercato.

Related videos

 
 

Sponsored videos