Scoprite la varietà naturale del Massiccio del Vercors

  • Chatelus

    Chatelus

    © Bernard Denis

  • Font d'Urle e Serre de Montué, Vercors Sud

    Font d'Urle e Serre de Montué, Vercors Sud

    © TDR Jean-Michel HYTTE

  • Foschia tra il pas des Bachassons e la cabane des Aiguillettes

    Foschia tra il pas des Bachassons e la cabane des Aiguillettes

    © Alain Herrault

  • Trièves

    Trièves

    © Bernard Denis

Scoprite la varietà naturale del Massiccio del Vercors 38470 fr

 

Sulle strade rocciose del massiccio, lo spettacolo è mozzafiato. Nel bel mezzo di vertiginose falesie, il Vercors si estende per 186 000 ettari e due dipartimenti : l’Isère e la Drome.Avamposto delle Alpi francesi, è un susseguirsi di paesaggi notevoli, dai contrasti stupefacenti, dagli alpeggi del Nord alle colline assolate del Sud. 


Le ampie vallate abitate, le foreste e gli altipiani, le gole profonde e le falesie abissali, come Combe Laval, rendono il Vercors una vera e propria rassegna di monumenti naturali, senza contare la fauna e la flora eccezionali.

Terra d’unione dell’uomo con la natura, il Vercors è intriso anche di cultura.
Il parco naturale regionale del Vercors è un bell’esempio di questa
armonia. Ospita la riserva naturale degli Hauts-Plateaux, istituita nel 1985,
che domina il Massiccio nel suo insieme e si estende su 17 000 ettari privi di
strade e abitazioni. Sono protette le foreste, i prati di alta quota, le lastre
calcaree e le falesie, che costituiscono la ricchezza di questo territorio. Il
Grand Veymont, punto culminante del massiccio, domina questo spazio di
solitudine e grandezza.

Un territorio dalle molteplici sfaccettature

Più in là, il dinamismo delle stazioni di sci del Vercors, Villard de
Lans-Corrençon en Vercors, Autrans, Méaudre, Lans en Vercors-St Nizier du
Moucherotte e les Coulmes, contrasta con la calma leggendaria degli Hauts
Plateaux. 

Paradiso delle escursioni con racchette da neve, alla scoperta di un territorio
caratterizzato da natura eccezionale, benessere e spa, cultura e tradizioni e
ancora specialità e prodotti locali, il massiccio del Vercors è anche una
grande pista da sci adatta a ogni livello e a ogni tipo di discesa, per una
settimana di vacanza in famiglia, un week end romantico o una pausa tra amici.

Accesso al massiccio del Vercors

In auto : autostrade e ottime strade locali fino alle stazioni. Ricordatevi che in alcuni periodi dell’anno i grandi assi autostradali possono essere congestionati.In treno : TGV diretti in alta stagione, con partenza da Parigi e arrivo a Grenoble o Valence. Le stazioni si raggiungono in navetta/bus, taxi o auto a noleggio.In aereo : Numerosi voli per Grenoble, Lione e Ginevra, da cui si procede in navetta, bus.