Storia e attività all’aria aperta vi aspettano nel Parco Nazionale del Mercantour

  • Il Parco Nazionale del Mercantour

    Il Parco Nazionale del Mercantour

    © ATOUT FRANCE/Martine Prunevieille

  • Il Parco Nazionale del Mercantour

    Il Parco Nazionale del Mercantour

    © ATOUT FRANCE/Martine Prunevieille

  • Il Parco Nazionale del Mercantour visto  da Antibes

    Il Parco Nazionale del Mercantour visto da Antibes

    © ATOUT FRANCE/Michel Angot

Storia e attività all’aria aperta vi aspettano nel Parco Nazionale del Mercantour 06000 Nice fr

Il Parco Nazionale del Mercantour, nelle Alpi Marittime, creato nel 1979, è l'ultimo nato dei 9 parchi nazionali francesi. Questo spazio protetto di 68 500 ha si estende per più di 120 km dal Col de Tende a l’Ubaye. Dal 1987 il Parco Nazionale del Mercantour è gemellato con il Parco Naturale Alpi Marittime, in Italia.

Questo patrimonio eccezionale, dovuto alla vicinanza dei monti al mare e agli influssi climatici contemporaneamente mediterranei, alpini e continentali, conferisce al territorio una varietà che lo rende unico.
La ricchezza biologica, la splendida varietà dei suoi paesaggi, una natura selvaggia, la ricchezza culturale e storica hanno contribuito in buona parte al riconoscimento di « Parco Nazionale » nel1979.

Il Monte Bégo con i suoi 2.872 m divide in due vallate un territorio che ospita un tesoro archeologico di più di 30.000 incisioni rupestri. Si tratta della Valle delle Meraviglie e della Valle di Fontanalbe denominati Monumenti Storici nel 1989.Con queste incisioni, risalenti a 2500 anni fa, i popoli di pastori hanno reso immortali le loro credenze pagane. 

Dagli uliveti agli alpeggi, dalle foreste di larici alle cime innevate, il Mercantour ospita una fauna, una flora e dei paesaggi di una varietà rara su scala mondiale. Il massiccio del Mercantour è il solo parco nazionale francese di alta montagna in cui si trovino tutti gli stadi di sviluppo della vegetazione. Con le sue cime superiori ai 3000 metri di altitudine, i suoi laghi glaciali e le sue valli dal carattere molto pronunciato, il Parco Nazionale del Mercantour costituisce, a un’ora di macchina dal mare, uno scrigno unico di natura incontaminata !

 

Visite

Si effettuano liberamente per i sentieri autorizzati o con una guida.

Qualche escursione a piedi imperdibile :

-    Valle della Vésubie : circuito di Trecolpas/ difficoltà media. Partenza da Boréon – dislivello +500/-500 – durata 4 ore

-    Valle della Roya : la valle delle Meraviglie / difficoltà media. Partenza Tende – dislivello +1000/-1000 – durata 8 ore

-    Valle della Tinée : Baisse du Druos / difficoltà media. Partenza da Station d’Isola 2000 – dislivello +600/-600 – durata  ore

 

Une faune sauvage abondante

A partire dalle specie "prestigiose"  fino ad arrivare al mondo degli insetti, la fauna del Mercantour è di una diversità rara in Europe. Si contano centinaia di specie  (alcune delle quali sono presenti dalla fine delle glaciazioni) .

Condizioni biogeografiche, variazioni climatiche e azioni umane sono all'origine di questa ricchezza naturale.

Una delle grandi originalità della fauna del Mercantour è la coabitazione di specie animali originarie del Grand Nord, delle rive del Mediterraneo (la Lucertola verde) o ancora dell'Asia (la Marmotta). 

 

Parc National du Mercantour

23, rue d’Italie

BP 1316 NICE CEDEX 01 06000


Related videos

 
 

Sponsored videos

 
 
 
 

Nei dintorni