Rendez-vous a Troyes

  • Rue Emile Zola - Troyes

    Rue Emile Zola - Troyes

    © OT de Troyes D. Le Neve

  • Place Alexandre Israël a Troyes

    Place Alexandre Israël a Troyes

    © OT de Troyes D. Le Neve

Rendez-vous a Troyes troyes fr

La città con il centro a forma di tappo di champagne

La città medievale di Troyes situata sulla Senna a 160 km a est di Parigi, nel dipartimento dell’Aube, nella regione Champagne-Ardenne, vi sedurrà con il suo passato ricco di storia ed il patrimonio architettonico e urbano che ha saputo ben conservare.

Classificata come Città d’Arte e di Storia per la grande concentrazione di case a graticcio che risalgono al XVI secolo, per i Palazzi Rinascimentali, le strette vie del centro, le magnifiche vetrate e per le 9 chiese tutelate dai beni culturali.

Il cuore della città ha la forma esatta di un “tappo di champagne”, particolarità curiosa e sicuramente unica al mondo!

Capitale storica della regione Champagne, dove nel Medioevo si svolgevano le celebri Foires de Champagne … è conosciuta anche oltre confine.

Il settore tessile è un altro dei suoi punti di forza. Troyes è la capitale europea di factory outlet e negozi di fabbrica grazie ai suoi tre centri grandi marchi.

Da non perdere

  • La Cattedrale di Saint-Pierre-et-Saint-Paul di Troyes, magnifico esempio di architettura gotica, costruita tra la fine del XII e il principio del XVII secolo.
    Ha stupende vetrate: 1500 m2 di vetro che riassumono la storia dell’arte vetraria dal XIII al XIX secolo;
  • La Basilica di Saint-Urbain, edificata tra il XIII e il XX secolo.
    Da vedere nella cappella sud, la statua della “Vergine dell’uva” rappresentativa della Scuola di Troyes del XVI secolo;
  • La Chiesa di Sainte-Madeleine, costruita nel XII secolo, è la più antica della città.
    Famosa per il suo tramezzo, in francese “jubé”, finemente scolpito, uno degli ultimi 7 rimasti ancora integri in Francia;
  • L’Hôtel de Ville, in stile Luigi XIII, è uno dei rari esempi di Municipio in Francia ad aver conservato sul suo portico il motto rivoluzionario: «Unità, indivisibilità della Repubblica - Libertà, uguaglianza, fraternità o morte»;
  • Il Museo d’Arte Moderna, ospitato nell’antico palazzo vescovile, situato accanto alla Cattedrale, riunisce circa duemila opere dal 1850 al 1950 firmate Degas, Derain, Cézanne, Modigliani, Braque…
  • La Casa degli Attrezzi e del Pensiero Operaio, si trova nell’Hôtel de Mauroy, restaurata da un’associazione operaia, presenta una collezione eccezionale di antichi attrezzi e utensili;
  • Il Museo Saint-Loup (un’antica abbazia) ha tre sezioni: Storia Naturale, Archeologia, Belle Arti;;
  • Palazzo Vauluisant, che ospita il Museo della Maglieria, unico in Francia:
    ripercorre la storia di questa industria che nacque a Troyes nel 1745; ed il Museo dell’Arte di Troyes che presenta numerosi dipinti, sculture e vetrate d’epoca;
  • L’Apothicairerie de l’Hôtel-Dieu-le-Comte, antica farmacia del XVIII secolo, ritenuta una delle più belle di Francia;
  • La ruelle des Chats, la via più stretta della città, che dà un’idea di come dovevano essere le vie medievali, che si restringevano verso l’alto;
  • La rue Emile-Zola, che fin dal Medio Evo è l’arteria commerciale più importante di Troyes;
  • Negli outlet che si trovano alla periferia della città: Marques Avenue, Mc Arthur Glen e Marques City, si possono fare affari acquistando articoli di fine serie, o merci eccedenti di grandi firme internazionali, o di noti marchi della zona come Lacoste, Petit Bateau …

Eventi

  • Le Foires de Champagne sono delle grandi fiere commerciali con spettacoli (a fine maggio – inizio giugno)
  • Le animazioni Ville en lumières e Ville en musiques illuminano l’estate con concerti e spettacoli notturni nelle chiese e nei luoghi storici del centro città (da fine giugno a fine agosto)
  • Il Festival des Nuits de Champagne, grande evento annuale che dà spazio alla voce francese (in ottobre)

Visita Troyes

L’ufficio del turismo propone il Pass’Troyes, un pass a forma di libretto degli assegni che offre numerosi vantaggi: entrata ai musei, sconti negli outlet, visita guidata del centro storico della città, degustazione di cioccolatini, champagne o del liquore Prunelle de Troyes…

Gastronomia

  • Bevande: lo champagne, il sidro Pays d’Othe, il rosato Riceys, il Prunelle de Troyes (liquore à 40° a base di noccioli di prugnola)
  • Piatti tipici: l’andouillette di Troyes, i crauti Briennois, l’agnello dell’Aube
  • Formaggio: chaource (formaggio di latte vaccino)
  • Frutta: la mela Pays d’Othe
  • Pasticceria: il cioccolato (Maison Pascal Caffet, Maison Cémoi)

Accesso

-    In auto: collegamenti autostradali
A5 : Troyes – Parigi 150 km (2 ore), Troyes -Digione 150 km (2 ore)
A26 : Troyes –Reims 120 km (1 ora), Troyes – Calais (4 ora)
-    In treno:
Linea Parigi – Troyes – Belfort – Mulhouse – Bâle
Parigi Gare de l’Est – Troyes : 1 ora e 40 min
-    In aereo
Aeroporto di Troyes – Barberey
Parigi – Vitry (Marne), a 30 min da Troyes vers Reims con l'autostrada

Contatti

Ufficio del Turismo di Troyes
16 rue Aristide Briand
10 000 Troyes
contact@tourisme-troyes.com


"L’abuso di alcool può nuocere alla salute. Consumare con moderazione"

Cosa vedere