13^ Biennale di Lione, “La vie moderne”

Da 10 settembre 2015 a 03 gennaio 2016
  • Biennale d'arte contemporanea di Lione dal 10 settembre 2015 al 3 gennaio 2016

    Biennale d'arte contemporanea di Lione dal 10 settembre 2015 al 3 gennaio 2016

    © Biennale d'art contemporain de Lyon

13^ Biennale di Lione, “La vie moderne” Lyon fr

La 13^ Biennale apre una nuova trilogia con la parola “moderno”.

La Biennale d’arte contemporanea di Lione, chiamata “La vie moderne”, riunirà gli artisti che esplorano il carattere contradditorio e contingente del progetto moderno così come si è sviluppato nelle diverse regioni del mondo, sia sul piano estetico e filosofico che sul piano della formazione sociale, della soggettività e della tecnologia.

Riflessioni sul “moderno”

Le opere esposte rifletteranno i cambiamenti permanenti, così come i recenti cambiamenti della “vita quotidiana” e del nostro modo di vedere e di pensare. Tuttavia, la Biennale non sarà l’occasione per interrogarsi sulla modernità nel senso classico del termine.

Nel titolo, La vie moderne, c’è senza dubbio una sfumatura ironica poiché la parola “moderno”, ai giorni nostri, risulta essere un po’ anacronistica. Il concetto di “mondo moderno” è diventato una sorta di curiosità, una reliquia storica di un secolo passato.

Nella lingua corrente, la parola “moderno” è usata come sinonimo di “nuovo”. Ma nasconde anche altri significati, che nascono in base alla conoscenza che abbiamo della sua storia lunga e complessa e delle varie tradizioni moderne – artistiche, architettoniche, politiche, musicali… Di conseguenza, definire qualcosa “moderno”, significa attribuirgli una certa aurea di incertezza.

Luoghi di esposizione

La Sucrière
49-50 quai Rambaud
69002 Lione

Les Docks
47-49 quai Rambaud
69002 Lione

macLYON
Cité Internationale
81 quai Charles de Gaulle
69006 Lione

Musée des Confluences
86 quai Perrache
69002 Lione

Tariffe

  • Tariffa piena: 15€
  • Tariffa ridotta: 8€