1914-2014. La Francia commemora la Grande Guerra

  • Mémorial international aux soldats tombés dans le Nord-Pas-de-Calais

    Mémorial international aux soldats tombés dans le Nord-Pas-de-Calais

    © ARTEFACTORYLAB/AAPP

1914-2014. La Francia commemora la Grande Guerra

 


La commemorazione della Prima Guerra Mondiale sarà  quest’anno un grande  appuntamento internazionale. In Francia la programmazione culturale è fitta di appuntamenti: qui una selezione degli eventi imperdibili, nei luoghi che più di altri sono stati al centro degli avvenimenti.
Fino al 21 settembre 2014 al Musée Lorrain di Nancy, la mostra Eté 1914, Nancy et la Lorraine dans la guerre, mentre all’ Historial de la Grande Guerre al Castello di  Péronne fino al 30 novembre , Entendre la guerre : Silence, musique et sons en 14 -18, uno sguardo storico sui suoni della guerra e la guerra in musica.  A Verdun al Centre Mondial de la Paix, des Libertés et des Droits de l’Homme de Verdun fino a novembre 2015 saranno presentate le collezioni storiche del Memoriale  di Verdun. Sempre a Verdun alle Carrières d’Haudainville, dal 20 giugno al 26  luglio 2014 (ogni venerdì e sabato sera), l’impressionante spettacolo  di suoni e luci « Des Flammes à la Lumière », rievocazione della battaglia di Verdun.
Altri appuntamenti-clou: dal 28 maggio al 6 ottobre 2014  al  Louvre Lens la grande mostra  Les Désastres de la guerre (1800-2014), e dal 28 giugno al 30 dicembre 2014 al Musée de la Grande Guerre du Pays de Meaux  a  Meaux, Join now ! L’entrée en guerre de l’Empire Britannique esposizione dedicata alla partecipazione inglese alla guerra e in particolare alla Battaglia della Marne. E ancora lo spettacolo son et lumières sulla facciata del municipio di Reims, il Centenario aereo della Somme ad Amiens, senza dimenticare Parigi, con la grande mostra 14, Visages et Vestiges de la Grande Guerre allestita dal 14 luglio all’11 novembre nella Gare de l’Est, luogo simbolo della partenza dei soldati per il fronte 
Anche il Tour de France commemora la Grande Guerra:  molti corridori sono caduti in battaglia e in loro ricordo e di tutti i soldati morti nel conflitto il percorso del Tour 2014 (dal 5 al 27 luglio) attraverserà molti luoghi della linea del fronte, dalle Fiandre all’Artois, l’Aisne, la Champagne, Verdun e i  Vosgi, Lille, Arras, Reims, Epernay, Nancy e Mulhouse.
Tutti gli appuntamenti sul sito  www.centenaire.org