Un 2015 di grandi eventi al Centre des Monuments Nationaux

  • Villa Cavrois

    Villa Cavrois

Un 2015 di grandi eventi al Centre des Monuments Nationaux

Il Centre des Monuments Nationaux, Centro dei Monumenti Nazionali, è oggi in Francia il principale gestore di monumenti e siti storici aperti al pubblico.
Ogni anno in circa 100 monumenti vengono accolti  9,4 milioni di visitatori.
I siti sono fra i più prestigiosi: l’abbazia di Mont-Saint-Michel, i castelli di Angers e Azay-le-Rideau, l’Arco di Trionfo e la Sainte-Chapelle, per citarne solo alcuni fra i più famosi. Altri, un po’ più segreti, offrono meravigliose scoperte: Châteaudun che domina la valle del Loir, Aulteribe davanti alla catena dei Puys, Montal nel cuore del Lot, l’abbazia di Le Thoronet circondata dalla foresta dei Maures...Testimonianze eccellenti, che in molti casi fanno parte del Patrimonio Mondiale dell’Unesco come il castello e le mura di Carcassonne, il Palazzo del Tau, l’abbazia della Sauve-Majeure, la grotta di Combarelles…
Il 2015 vede grandi appuntamenti:
-il 13 giugno l’apertura di  Villa Cavrois, capolavoro dell’architettura moderna di Robert Mallet-Stevens.
-Altro monumento del XX secolo, Villa Savoye vedrà una programmazione dedicata a Le Corbusier in occasione del 50° anniversario della morte.
-Il castello di Pierrefonds ospiterà il 18 aprile la mostra « Armature e crinoline, costumi di scena » che presenterà costumi e accessori creati per l’opera e il balletto (la mostra verrà esposta in seguito al Palais du Tau a Reims).
-Infine il completamento del restauro della Sainte-Chapelle, la riapertura dell’Hôtel de Sade a Saint-Rémy-de-Provence e l’ingresso al Panthéon il 27 maggio 2015 delle ceneri di Germaine Tillion, Geneviève de Gaulle, Pierre Brossolette e Jean Zay, accompagnati dalla mostra «Quattro vite nella Resistenza».
www.tourisme.monuments-nationaux.fr