5 secoli di storia al Castello di Chenonceau

5 secoli di storia al Castello di Chenonceau chenonceaux fr

Gioiello della Valle della Loira, lo splendido Castello di Chenonceau, il castello delle due dame, Diana di Poitiers e Caterina de’ Medici, una amante e l’altra moglie di Enrico II, compie 500 anni.  

Fu una terza donna, Katherine Briçonnet, moglie del ricchissimo controllore generale delle finanze di Francesco I, a iniziarne la costruzione nel 1513. E oggi si possono scoprire la storia, l’arte, l’archittettura e i giardini del castello in una prospettiva inedita, grazie a un programma di visite a tema per l’anniversario. Emozionante rivivere i fasti del Rinascimento come nelle sontuose feste del XVI secolo, con gli itinerari notturni d’estate negli splendidi giardini illuminati, e sottofondo sonoro della musica di Arcangelo Corelli, virtuoso del barocco italiano. Dal Rinascimento al Secolo dei Lumi, Chenonceau ha sempre seguito l’innovazione. Oggi propone una visita audio guidata con video per iPod in 11 lingue: l’applicazione permette di visualizzare tutto il meglio del castello, e grazie al video anche le persone a mobilità ridotta possono scoprire le sale e cogliere prospettive inedite e dettagli architettonici. E per una pausa, il ristorante nell’Orangerie e la sala da tè: très romantique.

Cosa vedere

Nei dintorni