Alla scoperta dell' Occitanie

  • Lourdes

    © CRTOccitanie

    Lourdes

    © CRTOccitanie

  • Cité de l'Espace-Tolosa

    © Cité de l'Espace/Manuel Huynh

    Cité de l'Espace-Tolosa

    © Cité de l'Espace/Manuel Huynh

  • Tolosa

    © Franck Charel

    Tolosa

    © Franck Charel

  • Tolosa

    © Atout France/Louis Frederic Dunal

    Tolosa

    © Atout France/Louis Frederic Dunal

Alla scoperta dell' Occitanie

Con la famiglia, alla Cité de l'Espace


La Cité de l’Espace di Tolosa, il più grande parco europeo di avventure spaziali, è per eccellenza il luogo delle scoperte con la famiglia e i più piccoli. Il Cinema IMAX® su schermo gigante, il planetario, il simulatore Moon runner per camminare come sulla luna, il razzo Ariane 5, la base spaziale per bambini dai 6 ai 12 anni, parchi per piccoli astronauti (dai 3 anni), la navicella spaziale Syouz e la stazione Mir sono tappe di visita imperdibili. Luogo di incontro per ricercatori, astronauti e per il grande pubblico, la Cité de l’Espace è in costante evoluzione e segue le novità del settore spaziale, grazie a mostre temporanee.

 

Incontro con gli Astronauti


Mentre Tolosa sta per diventare Città Europea della Scienza nel 2018, la Cité de l'Espace moltiplica gli eventi. La nuova mostra, Astronautes, invita piccoli e grandi a scoprire la vita quotidiana degli astronauti nella Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Strumenti interattivi offrono la possibilità di sperimentare questo ambiente in cui nulla è come sulla Terra, seguire le notizie dalla stazione e condividere la vita degli astronauti attraverso trasmissioni in diretta.
Dal 16 al 20 ottobre, gli astronauti saranno in carne e ossa alla Cité de l’Espace, in occasione del 30° Congresso Mondiale degli Astronauti: 100 astronauti da tutto il mondo condivideranno le loro esperienze con le scuole e il grande pubblico .

www.en.cite-espace.com

 

Lourdes, i Pirenei spirituali


Destinazione conosciuta in tutto il mondo, Lourdes non è mai oggetto di un viaggio come gli altri. Meta spirituale, fuori dal tempo, fuori dal quotidiano, è infatti un viaggio anche verso gli altri: il pellegrinaggio a Lourdes è un bene comune condiviso ogni anno da milioni di persone da tutto il mondo. Tra fervore religioso e pace interiore, la città mariana sullo sfondo dei Pirenei condivide il segreto della grotta di Massabielle, il luogo delle apparizioni della Vergine Maria a Bernadette Soubirous, più di 150 anni fa. La fiaccolata che ha luogo ogni sera alle 21, da aprile a ottobre, è uno dei momenti di condivisione che unisce tutte le nazioni, i popoli e le lingue, di tutte le confessioni, così come i non credenti.

www.lourdes-france.org

 

Arte di vivere – Il Mercato del Lez a Montpellier

 
Aperto dall'autunno 2016, il Mercato del Lez è un paese nella città, un polo di economia creativa che invita ad una nuova “arte di vivere”: responsabile, locale, innovativa e contemporanea. Sulle rive del fiume Lez, in ex locali industriali e agricoli, è sia uno showroom per designer e antiquari, che un luogo di vita per il pubblico, un centro di sperimentazione artistica, gastronomica e culturale, uno spazio di coworking, un incubatore di start-up...Concentrato di iniziative creative e di culture urbane, riunisce in un unico spazio proposte innovative. Qui si può curiosare tra vecchi mobili e oggetti, gustare un tipico piatto di pesce o provare la cucina degli chef stellati Jacques e Laurent Pourcel, acquistare prodotti biologici e del territorio, bere un bicchiere tra amici, improvvisare una partita di bocce, partecipare a un laboratorio creativo... Il Mercato del Lez ospita oggi una trentina di aziende, e presto ne accoglierà di nuove. www.marchedulez.com

Info: www.occitanie.fr