La Biennale d'Arte Contemporanea di Lione

Da 14 settembre 2013 a 06 gennaio 2014
  • La Biennale d'Arte Contemporanea di Lione

    La Biennale d'Arte Contemporanea di Lione

La Biennale d'Arte Contemporanea di Lione Lione fr

Una bella storia

Alternandosi con la Biennale Internazionale della Danza (anni pari), la Biennale d’Arte Contemporanea (anni dispari) è gestita con brio dallo stesso staff: quello della biennale di Lione.
Questo evento imperdibile dell'Arte contemporanea, che fa splendere la Francia e, in particolare la regione lionese, è segnato da tre grandi appuntamenti: la grande esposizione internazionale, Veduta, il programma di coproduzioni, residenze e sensibilizzazione all'arte e infine Résonance, che riunisce 100 progetti d’arte visiva e spettacolo dal vivo.

5 luoghi, 5 atmosfere...  il Museo d’Arte Contemporanea di Lione, la Sucrière, la Fondazione Bullukian, la chiesa di Saint-Just e la Chaufferie dell’Antiquaille

Nel 2013 il curatore della biennale di Lione Gunnar B. Kvaran cura l'esposizione ispirandosi al tema del Racconto.

Artisti provenienti dai 5 continenti propongono la propria interpretazione, percezione e metodo narrativo attraverso le loro opere personali.
Risultato? Una grande varietà di idee, materiali e tecniche. Ogni artistia racconta a modo suo: scultura, pittura, disegno, suoni, filmati, immagini, oggetti e installazioni, performances. Tutti i mezzi sono validi!

Cultura, età e sensibilità influenzano la percezione del tempo e del racconto.

Durata

Fino al 5 gennaio 2014

Orari

 Da martedì a venerdì dalle 11,00 alle 18,00 
Sabato e domenica dalle 11,00 alle 19,00
Visite notturne: i primi venerdì del mese dalle 18,00 alle 21,00 (il 1°novembre, 6 dicembre 2013 e il 3 gennaio 2014) 
Orario eccezionale per la Festa delle Luci a dicembre: giovedì 5 dalle 10,00 alle 18,00, venerdì 6 dalle 10,00 alle 21,00, sabato 7 e domenica 8 dalle 10,00 alle 19,00

Informazioni e prenotazioni

Tel. +33 (0)4 27 46 65 65 (da mercoledì a domenica dalle 10,00 alle 15,00) 

Articoli correlati