Da Picasso a Warhol, un decennio di acquisizioni al museo di Grenoble

Da 07 maggio 2015 a 31 agosto 2015
  • Le Songe de Jacob, intorno al 1640

    Le Songe de Jacob, intorno al 1640

    © Musée de Grenoble.

  • Carcasses, 2003 (insieme di 36 elementi) Pittura alla cera su tela

    Carcasses, 2003 (insieme di 36 elementi) Pittura alla cera su tela

    © Musée de Grenoble.

Da Picasso a Warhol, un decennio di acquisizioni al museo di Grenoble 5, place Lavalette 38000 Grenoble fr

“Un museo che non acquista è un museo che muore”

L’ingresso di nuove opere in un museo è indispensabile alla vita di una collezione
Grenoble si è iscritta in questa dinamica che oggi permette al suo museo di avere una delle collezioni più ricche e belle di Francia.

L’esposizione “De Picasso à Warhol”

Dal disegno alla pittura, passando per la scultura, la fotografia e il i video, le opere di grandi classici del XX secolo – come Pablo Picasso e Andy Warhol – e figure dell’arte di oggi – come Bruce Nauman, Sigmar Polke e Philippe Cognée – il bilancio steso dall’esposizione rivela l’importanza e la varietà di ciò che è stato collezionato per oltre 10 anni.

Il titolo dell’esposizione “De Picasso à Warhol” non rende del tutto giustizia all’arco temporale che copre.
Infatti, saranno presentate anche opere precedenti e successive al XX secolo. Tuttavia, questo titolo ha il merito di illustrare la politica di acquisizioni del museo di Grenoble in questi ultimi anni.

L’esposizione presenta una selezione di 150 opere, tra le più importanti, all’interno di un percorso eccezionale nelle collezioni permanenti e nelle sale delle esposizione temporanee.
Essa invita a riscoprire l’intera collezione del museo, una riscoperta che si basa sull’edizione di una nuova guida delle collezione e la pubblicazione online di oltre 1500 opere.

Indirizzo

Musée de Grenoble
5, place Lavalette
38000 Grenoble

Tariffe

  • Tariffa piena: 8€
  • Tariffa ridotta: 5€