Dal 17 dicembre 2014, seconda tappa dell’inaugurazione della Fondation Louis Vuitton

Da 17 dicembre 2014 a 16 febbraio 2015
  • Fondation Louis Vuitton

    Fondation Louis Vuitton

    © Iwan Baan, 2014

  • Screenshot "#EliassonFLV Olafur Eliasson : Contact. Dal 17 dicembre alla #FondationLouisVuitton

    Screenshot "#EliassonFLV Olafur Eliasson : Contact. Dal 17 dicembre alla #FondationLouisVuitton

    © All Rights Reserved/Instagram Inc. 2014/@fondationlv

Dal 17 dicembre 2014, seconda tappa dell’inaugurazione della Fondation Louis Vuitton 8, avenue du Mahalma Gandhi, Bois de Boulogne 75016 Paris fr

La Fondation Louis Vuitton lancia la seconda fase del programma inaugurale con un’importante esposizione di Olafur Eliasson che si terrà dal 17 dicembre 2014 al 16 febbraio 2015.

Chiamata Contact, l’esposizione di Olafur Eliasson esplora “le relazioni che uniscono le percezioni del me, dello spazio e dell’universo”, cercando di far entrare l’universo nello spazio della Fondation.

Prima esposizione personale di Olafur Eliasson in Francia, dopo “Chaque matin je me sens différent, chaque soir je me sens le même”, svoltasi nel 2002 al Museo d’Arte Moderna della Città di Parigi, Contact avvolge i visitatori in una coreografia di luci ed ombre in movimento. I visitatori sono così come trasportati nell’oscurità dello spazio infinito. Dei dispositivi ottici più piccoli, disposti lungo i corridoi, concepiti specialmente  tra le diverse installazioni dell’esposizione, prolungano le ricerche dell’artista sui meccanismi della percezione e della costruzione dello spazio.

Come precisa l’artista: “La mia esposizione alla Fondation Louis Vuitton esamina la soglia delle nostre percezioni e del nostro sapere, della nostra immaginazione e delle nostre attese. Interroga l’orizzonte che separa, in ognuno di noi, il noto dall’ignoto”.

Sotto le vele dell’edificio, Olafur Eliasson ha creato un dispositivo esterno che rintraccia il sole e che, in base all’ora del giorno, reindirizza i raggi verso una scultura dalle facce geometriche sospesa nel centro dell’edificio.

L’esposizione interagisce con l’ordine artistico concepito appositamente per l’edificio chiamato Inside the Horizon. Recentemente inaugurato, questo ordine gioca in un vibrante scambio con la luce del giorno, la luce gialla, le ombre e i riflessi, con le percezioni che i visitatori possono avere delle prospettive architettoniche della Fondation Louis Vuitton.

Nella primavera 2015 una terza presentazione di una selezione d’opere della Collezione esporrà due nuovi assi, da una parte con le opere dallo spirito Pop, dall’altra con opere in stretta relazione con la musica e il suono.

Indirizzo

Fondation Louis Vuitton
8,avenue du Mahalma Gandhi, Bois de Boulogne
75116 Parigi

Orari

  • Dal 20 dicembre 2014 al 4 gennaio 2015 (vacanze scolastiche): aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20, venerdì apertura serale fino alle 23
  • A partire dal 3 novembre (extra vacanze scolastiche): lunedì, mercoledì e giovedì dalle 12 alle 19, venerdì apertura serale fino alle 23. Sabato e domenica dalle 11 alle 20

Chiusura il martedì, 25 dicembre 2014 e 1^ gennaio 2015.

Tariffe

Tariffa piena: 14€
Tariffa ridotta: 10,5€
Tariffa famiglia: 32€ (2 adulti + da 1 a 4 figli sotto ai 18 anni)
Gratuito per portatori di handicap con 1 accompagnatore

Les billets donnent accès à l’ensemble des espaces de la Fondation et au Jardin d’acclimatation.

Cosa vedere

Calendario

Nei dintorni