Festa della gastronomia in Francia

  • Fete de la gastronomie

    Fete de la gastronomie

    © Atout France

  • Fete de la gastronomie

    Fete de la gastronomie

    © FDLG

  • Tous au restaurant

    Tous au restaurant

    © Atout France

  • Toulouse-Fete de la gastronomie

    Toulouse-Fete de la gastronomie

    © M.Ogier

Festa della gastronomia in Francia

 


Anche quest’anno e con il contributo del Ministero francese dell’Agricoltura, Sopexa Italia, agenzia di marketing alimentare, vino & art de vivre, lancia l’ Apéritif à la française, l’aperitivo alla francese, e  Atout France partecipa attivamente all’iniziativa.
Appuntamento il 24 settembre dalle 19 alla Terrazza di Via Palestro a Milano (Via Palestro 2, 4° piano), per  un invito a scoprire la bontà e i sapori della Francia, con la partecipazione di marchi d’eccellenza – da Valrhona a Entremont, dalla Noix de Grenoble doc a Kronenbourg 1664, Délifrance. – del Centre des Monuments Nationaux, di food blogger e giornalisti.
Un’occasione per Atout France per presentare il grande evento della Festa della Gastronomia, che si svolgerà in tutta la Francia il 26,27 e 28 settembre


Tema della Festa della Gastronomia 2014, 4° edizione, è “L’amore dei gesti e dei savoir-faire” , una tematica che esprime nella  gestualità la specificità della gastronomia francese e di tradizioni ancestrali trasmesse di generazione in generazione. A coordinare la Festa è quest’anno  lo chef Guillaume Gomez, che oggi dirige le cucine dell'Eliseo e prepara manicaretti per il Presidente della Repubblica da novembre 2013.
Numerosissimi (oltre 9000!) anche per l’edizione 2014 gli eventi, dai
« Fantastici Picnic » in Borgogna, una trentina di  picnic lungo i canali e i fiumi della Borgogna, fra specialità gourmandes e luoghi insoliti, i banchetti popolari (a oggi si contano 44 picnic e 27 banchetti ), gli incontri di letteratura e gastronomia alle Halles di Sète, la cucina del Sud ad Avignone in collaborazione con Slowfood, con show cooking davanti al pubblico, il gran banchetto Bio e il Festival Street Food a Parigi, il 26 e, sempre nella capitale Dimostrazioni e Degustazioni in salumerie, gastronomie, panetterie, pasticcerie e  un evento dedicato alla crêpe, tradizionale specialità francese in cui la gestualità e la precisione dei passaggi sono così importanti (Place de la Bourse, 26/9 con una cinquantina di stand). E ancora i segreti dello chef nel Perigord, a Périgueux e le abitudini gastronomiche dal 1541 al 1914, Tolosa a Tavola, con tutta la cucina del Sud-ovest, il festival goloso di Rennes, la 24 ore della cucina nei Pays de la Loire..


Tra gli eventi più attesi,  "Tous au restaurant" , Tutti al ristorante. Con la formula « Il vostro invitato è il nostro invitato », una bella idea per condividere i piaceri della tavola a un  prezzo speciale . Il menù di Tous au Restaurant è composto da una entrée, un piatto principale e un dessert e per ogni menù acquistato quello dell’accompagnatore è identico e gratuito. Grande novità 2014 : quest'anno l'iniziativa coinvolgerà anche alcuni ristoranti di quattro città europee,  Berlino, Bruxelles, Ginevra e Milano, con la partecipazione di tre ristoranti d’eccellenza di chef celebratissimi.
Si tratta del Ristorante d’ O di Davide Oldani (http://www.cucinapop.do) il Ristorante di Carlo Cracco (www.ristorantecracco.it) e il Ristorante di Andrea Berton (http://www.ristoranteberton.com/it/).


Un’occasione davvero speciale per vivere anche in Italia l’animazione della grande Festa della Gastronomia!



Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sulla Festa della Gastronomia su www.fete-gastronomie.fr