Festival internazionale del fumetto di Angouleme

Da 01 febbraio 2013 a 04 febbraio 2013
  • Festival internazionale del fumetto di Angoulême

    Festival internazionale del fumetto di Angoulême

    © AFP PHOTO/PIERRE ANDRIEU

Festival internazionale del fumetto di Angouleme Angouleme fr

Fumetti assolutamente da non perdere!

Ogni anno dal 1974 il festival internazionale del fumetto è la prova di come la “nona arte” conti tra le forme di espressione più vive e creative dei nostri tempi. Ecco a voi una breve rievocazione della sua ricca storia.

Tutto cominciò alla fine del 1972, con un’esposizione dal titolo “Dieci milioni di immagini”. Editori, librai, illustratori e lettori vissero quindici giorni di euforia. L’amministrazione comunale di Angoulême decise così di creare un salone, e la prima edizione fu inaugurata il 25 gennaio 1974.

Nel 1989, 15 anni di attività e una straordinaria crescita hanno fatto di Angoulême la capitale del fumetto. Ormai il salone di Angoulême è diventato un luogo di interessanti incontri professionali di ogni tipo, preservando comunque il suo status di evento culturale e di raduno di un ampio pubblico.

Nel 1993 il salone ha festeggiato la sua 20° edizione. Frank Margerin, autore di “Lucien”, e Morris, illustratore di “Lucky Luke”, sono stati i coordinatori dell’evento. Erano presenti anche i fedelissimi dei primi anni, come André Franquin e Will Eisner.

Una grande festa di quattro giorni, dove il pubblico e i professionisti confermano Angoulême come l’imperdibile ritrovo di tutti gli appassionati di fumetti.


Informazioni complementari

Informazioni disponibili presso la Cité Internationale del fumetto e dell’immagine a Angoulême


Programmazione specifica

Tempi forti dell’edizione 2013:
Esposizione Uderzo in Extenso
Esposizione Jean-C.Denis
Esposizione incontri speciali Corée
Esposizione Topolino e Paperino, tutta un’arte 


Tariffe

Biglietti d’ingresso:
Tariffa piena: 15 euro
Pass 4 giorni: 33 euro