Festival Messiaen nel Pays de la Meije

Da 26 luglio 2014 a 03 agosto 2014
  • Festival Messiaen au Pays de la Meije

    Festival Messiaen au Pays de la Meije

    © Colin Samuels

  • Festival Messiaen au Pays de la Meije

    Festival Messiaen au Pays de la Meije

    © Colin Samuels

  • Festival Messiaen au Pays de la Meije

    Festival Messiaen au Pays de la Meije

    © Colin Samuels

  • Festival Messiaen au Pays de la Meije

    Festival Messiaen au Pays de la Meije

    © Colin Samuels

  • Festival Messiaen au Pays de la Meije

    Festival Messiaen au Pays de la Meije

    © Colin Samuels

  • Festival Messiaen au Pays de la Meije

    Festival Messiaen au Pays de la Meije

    © Colin Samuels

Festival Messiaen nel Pays de la Meije 05320 La Grave fr

Ogni estate, dal  1998, il festival Messiaen nel pays de la Meije rende omaggio al compositore Olivier Messiaen nel contesto che si era scelto : il villaggio di La Grave nelle Hautes-Alpes. Dalla contemplazione dei ghiacciai e del Grand Pic de La Meije, sono nate delle opere, traducendo la grandezza naturale in grandezza sonora, emotiva, e spirituale.

Oggi, il Festival Messiaen nel Pays de la Meije gode di una fama nazionale e internazionale. La qualità e l’audacia del suo programma orientato sulla musica di Messiaen ma anche su quella di tutti i compositori contemporanei che lo hanno ispirato, ne fanno un evento culturale di riferimento, sotto il patrocinio del Ministro della Cultura.

Il festival Messiaen nel pays de la Meije apre in grande la sua edizione 2014 con il compositore Iannis Xenakis per celebrare l’opulenza di una musica descritta da Messiaen come : « Tellurica, così vicina ai torrenti, al fulmine, alla grandine, e che sussulta come un mare scatenato ».


Alcuni momenti centrali

 

  • « N’Shima » dei Solistes XXI diretti da Rachid Safir, sabato 26 luglio
  • « Evryali » di Prodomos Syméonidis,  domenica 7 luglio
  • « Psappha » di Remi Durupt, mercoledì 30 luglio
  • « Pléïades » di les Percussions de Strasbourg, venerdì 1 agosto
  • « Tetora » di JACK Quartet, sabato 2 agosto
  • « Herma » di Paavali Jumpanen,  domenica  3 agosto

 

Tariffe

  • Tariffa intera : da 12 € a 20 €, a seconda dei concerti
  • Tariffa ridotta : 12€
  • Offerta Découverte -> 6 concerti a scelta: 75€
  • Offerta Passionné -> 16 concerti : individuale 165€; in due: 245€

Cosa vedere

Nei dintorni