James Bond 007: l'esposizione 50 anni di stile Bond. Grande Halle de la Villette a Parigi

Da 16 aprile 2016 a 04 settembre 2016
  • Spectre. © 2015 Danjaq, MGM, CPII. SPECTRE and related James Bond Trademarks, TM Danjaq.

    Spectre. © 2015 Danjaq, MGM, CPII. SPECTRE and related James Bond Trademarks, TM Danjaq.

    © 2016 Danjaq and MGM. All Rights Reserved

James Bond 007: l'esposizione 50 anni di stile Bond. Grande Halle de la Villette a Parigi 211 avenue Jean Jaurès 75019 paris fr

Il Barbican Centre e EON Productions hanno unito le proprie forze per dar vita ad una mostra eccezionale pensata da Ab Rogers e organizzata dal Barbican in collaborazione con la studiosa di storia di moda Bronwyn Cosgrave e la costumista premio Oscar® Lindy Hemming.

Grazie all'accesso, il primo nella storia, agli archivi di produzione  di EON, 50 anni di Stile Bond- l'esposizione propone un'esperienza multisensoriale in cui i volti emblematici, i costumi, le automobili, i gadget, gli effetti speciali le immagini, le destinazioni esotiche, le armi, le scene pericolose l'attrezzatura scenica si riuniscono per far immergere il visitatore nel cuore del processo di creazione e di sviluppo dello stile Bond, nel corso dei suoi 50 anni di storia. 

Oggetti di culto

Tra i tesori esposti compaiono anche la pistola d'oro di Scaramanga (L’uomo con la pistola d'oro), la bombetta dai bordi d'acciaio di Oddjob, il prototipo di scarpe munite di lamina tagliente a seramanico di Rosa Klebb in Dalla Russia con amore, le braccia metalliche di Tee-Hee (Vivi e lascia morire) e le spaventose bocche di Squalo, comparse per la prima volta in La spia che mi amava.

Alcuni costumi in particolare sono stati riconfezionati appositamente per questa mostra sotto la supervisione di de Lindy Hemming, come lo smoking dorato di Missione Goldfinger, il gilè d'oro di Pussy Galore e l'abito che Sean Connery indossava quando fece la sua prima comparsa sul grande schermo in James Bond 007 contro Dr. No, così come il famosissimi bikini bianco indossato da Ursula Andress, quello arancione di Halle Berry in Muori un altro giorno e il costume da bagno color blu cielo di Daniel Craig in Casino Royale.

Tra gli abiti di scena anche lo smoking bianco indossato da Roger Moore in Octopussy- Operazione piovra e la tuta spaziale di Moonraker-Operazione spazio.

Le automobili di 007

Troviamo esposte anche numerose automobili e gadget, tra cui l’Aston Martin DB5 del 1964 che tornò sullo schermo in GoldenEye, l’Aston Martin DB10 di Spectre, la moto BMW cavalcata da Pierce Brosnan in Il domani non muore mai, la valigetta utilizzata in Dalla Russia con amore e il telefono cellulare Ericsson all'ultimo grido usato da Pierce Brosnan in Il domani non muore mai. 

Making-Off : i disegni d'origine

Accanto a questi oggetti trovano spazio anche un'enorme quantità di disegni e bozze preparatorie. 

Sono esposti anche il disegno del jet pilotato da Bond in Opération Tuono, lo storyboard della sequenza di Si vive solo due volte in cui compare l'elicottero Petite Nellie e persino la Lotus Esprit in miniatura (chiamata WetNellie) utilizzata sott'acqua per le riprese di La spia che mi amava.

Indirizzo

Grande Halle de la Villette
Nef Sud
211 avenue Jean Jaurès
75019 Paris