Jean Genet, l’échappée belle al MuCEM di Marsiglia

Da 15 aprile 2016 a 18 luglio 2016
Jean Genet, l’échappée belle al MuCEM di Marsiglia 7 Promenade Robert Laffont 13002 Marseille fr

Un'esposizione dedicata a Jean Genet e al Mar Mediterraneo, organizzata dal MuCEM in collaborazione con l' IMEC (Institut Mémoires de l’édition contemporaine).

La mostra vuole far comprendere come il Mar Mediterraneo, con i suoi continui richiami al viaggio e alla libertà, con la sua ricchezza di culture, con i molti incontri che ha reso possibili in diversi momenti della sua storia... costituisca, nel percorso letterario di Jean Genet, un vero e proprio polo magnetico al quale fa costantemente ritorno. 

L'esposizione, quindi, ha l'ambizione di mostrare come il Mediterraneo rappresenti per lui un' "échappée belle", una via di fuga e insieme un viaggio ideale.

Articolata su quattro temi, ognuno dei quali è dato dall'incrociarsi di un momento della sua vita, una delle sue opere d'arte e un territorio del Mediterraneo, (Le Journal du voleur – La Spagna ; Les Paravents – L’Algeeria ; Un captif amoureux – La Palestina ; la fine della sua vita in Marocco), la mostra riunisce anche opere che testimoniano la sensibilità di Jean Genet e che raccontano i suoi incontri con gli artisti figurativi (primo tra tutti Alberto Giacometti) e con il mondo delle arti dello spettacolo (evocazione della figura del Funambolo).

Indirizzo

Le MuCEM
7 Promenade Robert Laffont
13002 Marseille

 

Tariffe

  • Biglietto intero:   8€
  • Biglietto ridotto: 5€

Nei dintorni