Marseille-Provence -TransHumance

  • theatre_centaure

    theatre_centaure

    © Anne Zorgdrager

  • TransHumance_MP_2013

    TransHumance_MP_2013

    © Marseille-Provence 2013

  • TransHumance_MP_2013_cavalli

    TransHumance_MP_2013_cavalli

    © Marseille-Provence 2013

Marseille-Provence -TransHumance Marseille fr

Evento imperdibile di Marseille-Provence 2013

TransHumance

Transhumance prenderà la forma di tre itinerari in cui gli uomini conduranno cavalli e greggi  per convergere in uno stesso punto, nello stesso istante. Immaginato dal Théâtre du Centaure, questo evento unirà le diverse rive del Mediterraneo e i popoli che le abitano attraverso un invito a marciare insieme. Al ritmo lento degli animali, attraversando dei luoghi naturali d'eccezione, ma anche dei centri urbani e industriali. Si seguiranno i cavalli, si condurranno le mucche e i buoi dalle grandi corna, ma anche i montoni.Rivendicando fortemente il radicamento nel Mediterraneo, due gruppi verranno dal Marocco e dall’Italia, mentre un terzo partirà da Châteaurenard. Si ritroveranno nella pianura di la Crau durante un grande rendez- vous culturale e artistico prima di ripartire, tutti insieme, verso Marsiglia e di introdurre l’animalità nell'urbanità. Ad ogni tappa, su ogni piccolo tratto, gli escursionisti appassionati, potranno ricongiungersi alla festa, anche solo per un instante, un giorno, una sera, una settimana.

 
Il Marocco e l’Italia, paesi di cultura autentica e viva, ci concedono l'onore di partecipare alla TransHumance, ci ricordano così il profondo radicamento euro-mediterraneo del nostro territorio; un radicamento storico che rappresenta oggi uno strumento autentico per il futuro.  È a cavallo, che il Marocco e l'Italia ci raggiungeranno per fare della TransHumance una vera e propria esperienza interculturale, creatrice di incontri e di legami. Il partenariato con lo Stato marocchino si inscrive nel quadro di una volontà affermata dal Principe Moulay Abdallah Alaoui, il quale  ha raggruppato tante strutture nazionali attorno al progetto : il Salone del Cavallo d’El Jadida, la Società Reale d’Incoraggiamento d'uso del Cavallo (SOREC), la Maison de l’Artisan, l’Ufficio Nazionale Marocchimo del Turismo e il Ministero della Cultura. 

60 cavalieri e 60 cavalli Berberi arriveranno in Camargue prima di unirsi al grande ritrovo interculturale del 31 maggio e del 1giugno 2013, al Domaine départemental de l’Étang des Aulnes, e poi di fare rotta verso Marsiglia. A fianco delle performance equestri, l'artigianato d'eccellenza sarà rappresentato dalla Maison de l’Artisan ; degli artisti marocchini prenderanno parte alla festa e anche alla parte culinaria, la cultura marocchina sarà sul menu ! 

All’inizio di questo partenariato, il Théâtre du Centaure ha realizzato in Marocco il primo grande  Animaglyphe della TransHumance con 300 cavalieri di Tbouridas sulla spiaggia per affermare che il mare non è una frontiera naturale che ci separa ma un legame che ci unisce. 


Dall’altro lato del Mediterraneo cavalli e uomini si messi messi in marcia. Fanno dei disegni per attirare gli uccelli. Arrivano…


Per saperne di più...

 

Fonti : MP 2013 - http://www.mp2013.fr

Related videos

 
 

Sponsored videos

 
 
 
 

Nei dintorni