Picasso. Le sculture al Museo nazionale Picasso di Parigi

Da 08 marzo 2016 a 28 agosto 2016
  • Visage CP.1945.PICASSO Picasso Pablo (dit), Ruiz Picasso Pablo (1881-1973)

    Visage CP.1945.PICASSO Picasso Pablo (dit), Ruiz Picasso Pablo (1881-1973)

    © Succession Picasso-Gestion droits d'auteur Photo (C) Maurice Aeschiman

Picasso. Le sculture al Museo nazionale Picasso di Parigi 5 Rue de Thorigny 75003 paris fr

La mostra rappresenta il seguite della retrospettiva "Picasso Sculptura" presentata al MoMA (Museum of Modern Art) di New York in collaborazione con il Museo nazionale Picasso-Parigi dall'autunno 2015 fino a febbraio 2016.

L'intento dell'esposizione è di rivelare al pubblico un aspetto poco studiato della scultura di Picasso : la sua versatilità. Come? Attraverso uno studio delle serie e delle variazioni, dei bronzi, delle stampe e degli ingrandimenti realizzati a partire da una selezione di scolpiti originali. 

Il percorso, le opere

L'esposizione riunisce esemplari eccezionali provenienti da tutto il mondo (oltre 70 prestiti) come la serie dei sei Bicchieri di assenzio (1914) : stampe in bronzo rese al contempo uniche e versatili da tocco di Picasso che ricopre la superfice dei bicchieri con del colore o della sabbia ; le due versioni della Donna in giardino creata con il supporto tecnico di Julio González (1929-1930), qui riunite per la prima volta dal 1932 ; ci sono persino grandi lamiere dipinte (1954-1962) con le quali è possibile sviscerare il processo creativo dell'opera, passando dalle bozze su carta agli ingrandimenti su tela e su cemento inciso. 

Si instaura persino un vero e proprio dialogo tra le sculture di Picasso conservate al MoMA, partner privilegiato, e le sculture del museo Picasso, in particolare attraverso alcuni pezzi celebri quali Testa di Donna (Fernanda, 1909) (gesso di fonderia e leghe di bronzo), Cranio di capra, bottiglia e candela (due variazioni in bronzo dipinto 1951-1953), La Guenon e il suo piccolo(1951 : presentazione della composizione in gesso originale, confrontata con quella in bronzo realizzata da Valsuani).

Anche le sculture conservate al museo Picasso saranno analizzate con un approccio nuovo, ovvero con l'accostampento alla loro "copia" o alla loro "variante" : per esempio, le edizioni di Vollard (Fuoco e Testa di donna (Fernanda), 1906 et 1909), i bronzi realizzati a partire dalle sculture di Boisgeloup (testa di Maria-Teresa in cemento) o le diverse proposte ideate da Picasso per il Monumento Monument dedicato a Guillaume Apollinaire.

Il percorso della mostra, che riunisce oltre 160 sculture, si sviluppa in ordine cronologico e tematico ed è arricchiato e ornato da disegni e dipinti del pittore stesso. 

Indirizzo

Museo nazionale Picasso  di Parigi
5 Rue de Thorigny
75003 Paris

Tariffe

Prezzo intero : 12,50€
Prezzo ridotto : 11€