Suzanne Valadon, Maurie Utrillo, André Utter all’atelier 12, rue Cortot Paris 1912-1926

Da 16 ottobre 2015 a 15 febbraio 2016
  • Maurice Utrillo, 12 rue Cortot a Montmartre, 1921 © ADAGP/Jean Fabris

    Maurice Utrillo, 12 rue Cortot a Montmartre, 1921 © ADAGP/Jean Fabris

    © Eric Emo / Parisienne de photographie

  • Suzanne Valadon, Le lancement du filet, 1914, Musée de Nancy, deposito Centre Pompidou (1998)

    Suzanne Valadon, Le lancement du filet, 1914, Musée de Nancy, deposito Centre Pompidou (1998)

    © Centre Pompidou MNAM-CCI, Dist. RMN-GP/Jacqueline Hyde

  • Suzanne Valadon, La tireuse de cartes, 1912, Association des amis du Petit Palais, Genève

    Suzanne Valadon, La tireuse de cartes, 1912, Association des amis du Petit Palais, Genève

    © Petit Palais, Genève

Suzanne Valadon, Maurie Utrillo, André Utter all’atelier 12, rue Cortot Paris 1912-1926 12, rue Cortot 75018 Paris fr

In occasione del 150^ anniversario dalla nascita di Suzanne Valadon, il museo di Montmartre presenta un’esposizione faro dedicata a Suzanne Valadon, Maurice Utrillo e André Utter.

All’inizio del XX secolo, gli atelier del 12-14 rue Cortot furono importarti luoghi di creazione dove vissero numerosi artisti. Dopo avervi abitato fino al 1905 con il primo marito, il banchiere Paul Moussis,

Suzanne Valadon ritorna all’atelier di via Cortot nel 1912 e vi si stabilisce con il figlio Maurice Utrillo e il compagno, André Utter. Nonostante le dispute con André Utter e le scappatelle del figlio, Suzanne Valadon vi trascorre gli anni più produttivi della vita.

Rapidamente soprannominati il “trio infernale”, questi pittori hanno segnato il mondo dell’arte. Da queste tensioni e passioni nasce un’energia creativa che permette alle opere dei tre artisti di intensificarsi, di sbocciare e di rinnovarsi durante questo periodo di vita in comune.

L’esposizione, con una selezione di quasi 150 opere, testimonia la loro complicità creativa ed intima in questi luoghi.

Le opere presentate ripercorrono il periodo 1912-1926, anni in cui il trio visse al 12 di rue Cortot.

Ad ogni artista è dedicato uno spazio in un percorso organizzato nell’atelier-appartamento, la cui ricostruzione è stata inaugurata ad ottobre 2014.

L’appartamento, luogo fondamentale di vita e creazione, fu il testimone delle rivalità, ma anche della stima, dell’ammirazione, della complementarietà e dell’ispirazione reciproca dei tre inquilini prima che la

coppia si separò e che Suzanne Valadon e il figlio Murice Utrillo si trasferirono in rue Junot. Utter vi rimase fino alla morte nel 1948.

In particolare si potranno ammirare i celebri dipinti di Suzanne Valadon, La tireuse de cartes (Petit Palais di Ginevra) e Le Lancement du filet (Centre Pompidou-MMAM-CCI).

Indirizzo

Musée de Montmartre
12, rue Cortot
75018 Parigi

Tariffe

  • Tariffa piena: 9,50 €
  • Studenti (18-25 anni): 7,50 €

Cosa vedere

Calendario

Nei dintorni