Velázquez al Grand Palais

Da 25 marzo 2015 a 13 luglio 2015
  • Il Grand Palais

    Il Grand Palais

    © V.Castro/SipaPress/CRT PIdF

Velázquez al Grand Palais 3, Avenue du Général Eisenhower 75008 Paris fr

Nato a Siviglia nel 1599, Velázquez è una delle figure più importanti di ogni epoca e stile della storia dell’arte. Capofila della scuola spagnola, pittore ufficiale di re Filippo IV nel periodo in cui la Spagna era in posizione egemone nel mondo, la sua arte atemporale si situa a fianco di nomi quali Raffaello, Michelangelo, Caravaggio e Rembrandt.

Maestro nell’arte del ritratto, ne liberò e rinnovò il genere, fu un grande paesaggista, abile nell’arte del dipinto storico e in gioventù, nella scena di genere e nella natura morta.

Benché sia uno degli artisti più famosi ed ammirati ieri come oggi, nessuna esposizione monografica ha mai mostrato in Francia il genio di colui che Manet ha consacrato definendolo il “pittore dei pittori”.

La mostra intende presentare una panoramica completa dell’opera di Diego Velázquez, a partire dai suoi inizi a Siviglia fino agli ultimi anni e l’influenza che la sua arte esercitò sui contemporanei. Lo scopo che si prefigge è anche quello di illustrare le principali domande e le scoperte fatte in questi ultimi anni, esponendo, in alcuni casi per la prima volta, delle opere scoperte di recente.

La prima sezione è dedicata alla descrizione dell’ambiente artistico in Andalusia agli inizi del XVII secolo, situandovi in prospettiva le prime opere di Velázquez. Ed ecco arrivato il momento di esplorare la vena naturalistica e picaresca della sua pittura attraverso scene di cucina e taverna.

Il suo primo viaggio in Italia, che segnò una svolta nella sua arte e nella sua carriera, è illustrato da opere che avrebbero potuto essere eseguite a Roma o subito dopo il suo rientro. Sono capolavori della prima maturità che ci danno anche l’opportunità di conoscere un aspetto poco esplorato del suo lavoro: il paesaggio.

Seguendo l’esempio di Rubens, anche Velásquez conferisce freschezza e libertà agli sfondi dei ritratti all’aperto che realizza per le varie residenze reali.

 

Indirizzo

Grand Palais
Galeries Nationales
Entrata Square Jean Perrin
Avenue du Général Eisenhower
75008 Parigi

Tariffe

Tariffa intera: 13€

Tariffa ridotta: 9€ (16-25 anni, persone alla ricerca di un impiego, famiglie numerose)

Gratuità: a chi ha meno di 16 anni, o beneficiari di salario minimo

Cosa vedere

Calendario

Nei dintorni