“L’Inca et le Conquistador” al musée du Quai Branly

Da 23 giugno 2015 a 20 settembre 2015
“L’Inca et le Conquistador” al musée du Quai Branly 37, Quai Branly 75007 Paris fr

“L’Inca et le Conquistador” porta in scena la conquista del Perù attraverso l’epopea dei due principali protagonisti: il sovrano inca Atahualpa e il conquistador Francisco Pizarro.

L’incontro tra queste due personalità evidenzia l’incontro tra due mondi radicalmente diversi che si apprestavano a vivere, scontrandosi, una profonda rivoluzione politica, economica, culturale e religiosa.

Il loro incontro e conflitto segnò il destino del più grande impero mai conosciuto nelle Americhe, l’impero Inca (1450 – 1532), e quello dell’impero spagnolo, allora in piena espansione con Carlo V.

Dal 1520 fino all’uccisione di Pizarro nel 1514, l’esposizione ripercorre i momenti chiave della storia del continente sudamericano. Essa si articola intorno ai racconti spagnoli e andini della conquista, che differiscono tra loro a seconda della visione che hanno degli stessi eventi.

Facendo dialogare oggetti inca e ispanici, di grande rarità e di varietà formale, l’esposizione torna sugli episodi di questa conquista,  mettendo l’accento sull’incontro con l’Altro.

Armature, carte geografiche dell’inizio del XVI secolo, cronache spagnole e stampe evocano i primi momenti della conquista spagnola del Nuovo Mondo e l’arrivo di Pizarro sul continente americano.

Indirizzo

Musée du Quai Branly
37, quai Branly
75007 Parigi