Armagnac - Ricetta della cocotte di fagiano

Armagnac - Ricetta della cocotte di fagiano

Cocotte di fagiano di Sarah Saunders, la nostra "stilista gastronomica"  © BNIA
Per 4 persone

Una ricetta perfetta per l’inverno. Potete utilizzare anche piccione o faraona.
In un tegame fate rosolare una grande cipolla e due gocce l’aglio con 3 cucchiai da minestra d’olio  d’oliva finchè non diventano trasparenti e leggermente dorati.  Mettetele in un piatto da forno.
Intanto, fare dorare 2 fagiani nel tegame disponeteli interi nella cocotte, la gran pentola di ghisa.
Mettete un gran bicchiere d’Armagnac in padella e quindi versate il tutto sui fagiani nella cocotte.  Aggiungete ¼ di litro d’acqua.
Aggiungete un bel pugno di uva, un rametto di rosmarino di 10cm et spolverate con un po’ di timo.
Aggiustate di sale e pepe.
Far cuocere in forno a 200°C per 2 ore.
Togliete i volatili e tagliateli a pezzi su un tagliere.  Versate il succo della cocotte nel tegame per ridurlo ancora un po’ . Se vi piace potete aggiungere la panna o servire la carne  tagliata su un piatto, con il succo e gli acini d’uva versati sopra.  Decorare con una piuma della coda o un rametto di rosmarino.

Servire con un carote tagliate a dadini,  pisellini e purea di patate.
Ottimo con il chutney di datteri e cumino di Sarah,  la gelatina di mele cotogne o della confettura di fichi