A caccia di un pezzo unico o da collezione!

A caccia di un pezzo unico o da collezione!

Mercatini delle pulci, usato e vide-greniers

In tutto il mondo, la Francia gode di una reputazione invidiabile e invidiata per le creazioni di alta moda e prêt-à-porter, per i profumi, per i prodotti di lusso...Molti vanno a caccia di pezzi unici o da collezione nei mercati delle pulci e dell'usato, altri inventono nel loro viaggio per accaparrarsi oggetti simbolo di un savoir-faire autenticamente francese.
I mercatini dell'usato e i vide-grenier, letteralmente svuota soffitta, sono il divertimento francese numero 2, preceduti solo dal cinema. Ogni anno, in Francia, vengono organizzate 50000 manifestazioni, tra cui un gran numero di vide-grenier che mobilita più di un milione di privati! Importante sottolineare la differenza tra i mercatini dell'usato e le fiere dell'antiquariato, riservate agli esperti del settore e i mercatini delle pulci, i vide-grenier e le braderie, svendite di gioielli e vestiti usati tipiche del Nord della Francia, luogo di incontro tra addetti ai lavori e privati appassionati...ad ogni modo, dopo un weekend di caccia, porterete a casa dei trofei unici e originali.
Parigi con i suoi due grandi mercatini delle pulci alle porte della città, porte de Vanves e porte de Saint-Ouen, è una tappa obbligata dei cercatori di rarità! Magnifici pezzi di antiquariato si possono ritrovare nelle boutique chich del Louvre des Antiquaires in rue de Rivoli o nei negozi di rue Bonaparte e rue Drouot, sede della celebre casa d'aste aperta al grande pubblico..www.louvre-antiquaires.com      www.drouot.comAltrà specialità parigina, i bouquiniste, venditori di libri usati e d'occasione, i cui stand si succedeono lungo le rive della Senna, nei dintorni di Saint-Michel. Libri antichi, affari di ogni tipo, fumetti, cartoline datate. Ci troverete di tutto e per tutti i portafogli. Una passeggiata che non rimpiangerete.
Impossibile concludere non citando Lille, dove ogni anno si tiene la più popolare braderie della Francia. La manifestazione, solitamente intorno ai primi di settembre, ha risonanza europea. Più di due milioni di venditori, clienti affezionati, curiosi e cercatori di rarità di ogni tipo. Giovani e meno giovani, bambini e intere famiglie, tutti insieme per due notti e due giorni. Le vie, le piazze e il centro della città fanno da teatro ad un enorme e gigantesco vide-grenier...