Digione

Digione

Arrivando da Troyes e scorgendo Digione, Francesco I esclamò: "Che bella città, è la città dai cento campanili". Da allora Digione ha certo perduto molte delle sue torri campanarie... ma ha conservato tutto il suo splendore. Lasciatevi sedurre anche voi dal capoluogo della Borgogna! Ne apprezzerete la bellezza e la ricchezza del patrimonio, nonché la dovizia di sapori gastronomici!

Da non perdere a Digione

  • Il Palais des Ducs et des Etats de Bourgogne (architettura esterna)
  • La rue des Forges e i suoi palazzi privati
  • La rue Verrerie e i negozi di antiquariato
  • La chiesa di Notre-Dame, la rue de la Chouette e l’hôtel de Vogüé
  • La cattedrale di Saint-Bénigne e la sua cripta dell’XI secolo
  • I Musei di Digione (ingresso gratuito)
  • L’antico Palazzo di Giustizia
  • I negozi di prodotti locali: senape, crema di cassis (ribes nero) e panpepato
  • I vigneti della Borgogna, costellati di piccole cantine di enodegustazione

Digione in Libertà

Dijon Pass - Pass DigioneE' una tessera che permette di accedere a numerose prestazioni turistiche a Digione e nei dintorni.Il Pass Digione permette di beneficiare di condizione d'accesso privilegiate ai principali luoghi turistici, monumenti e attrazioni di Digione. Inoltre il Pass Digione permette di effettuare visite/degustazione presso produttori di leccornie locali.Il Pass Digione è disponibile in tre versioni:- Pass Digione 24 ore: 18 €- Pass Digione 48 ore: 32 €- Pass Digione 72 ore: 45 €

Digione in festa

Esposizione « La leçon de Matisse, les Fauves hongrois 1904-1914 » - Museo di Belle ArtiDal 13 marzo al 15 giugno 2009  L'esposizione illustrerà attraverso 120 tele, disegni e sculture come le ricerche sul colore di Matisse e del suo movimento artistico siano state inspirate dagli artisti dell'avanguardia ungherese degli anni 1904-1914. La stessa esposizione è già stata presentata a  Budapest da marzo a giugno del 2006. A Digione, la mostra sarà ulteriormente arricchita da altre opere di Matisse, almeno 3 tele e diversi disegni, oltre ad una ventina di opere appartenenti al Fauvismo francese, Derain, Vlaminch, Dufy, Delaunay. Digione potrebbe essere l'ultima tappa di quest'esposizione itinerante che da giugno 2008 a giugno 2009 toccherà il Museo d'Arte Moderna di Céret e il Museo Matisse du Cateau-Cambresis.Museo di Belle ArtiPalais des Etats de Bourgogne21000 Digione

Dijon Plage, sul lago KirDa metà giugno a metà settembre  2009Sabbia calda, sedie sdraio, ombrelloni, cabine, palme… benvenuti sulla spiaggia di Digione! Per la sesta volta, le rive del lago kir accoglieranno gli abitanti e i turisti che hanno voglia di rilassarsi in riva al mare. Sono poche le città che possono vantare uno spazio verde con una costa così accogliente a pochi minuti dal centro città. In programma, tornei sportivi, mondiali di biglie o triathlon internazionale, fuochi d'artificio il 14 luglio, senza dimenticare il tradizionale “D'jazz” ad agosto tutti i venerdì.Accesso alla spiaggia: in bus, in bici, a piedi o con i roller sulla pista ciclabile lungo la costa.

Manifestazione Le Feste del Vino - 60° anniversarioDal 24 al 30 agosto 2009Una settima immersi in un'atmosfera festiva, musica e danze animano le strade e le piazze di Digione.In differenti luoghi della città di Digione.Festival les fêtes de la vigne Mr Dominique Galland Tel: 0033 (0)3 80 30 37 95 folkloriades@orange.fr www.fetesdelavigne.com

Fiera Internazionale e Gastronomica  di Digione 2009Dal 31 ottobre al 11 dicembre 2009Con una media annuale di 500 espositori e 200 000 visitatori, la fiera Internazionale e Gastronomica di  Digione è tra le 10 fiere più importanti della Francia. Con  ben 200 espositori, Il settore enogastronomico è di gran lunga quello che riscuote il maggior successo, anche se gli altri non sono da meno: arredamento, artigianato, habitat in genere, moda-bellezza- salute, turismo,  divertimento e tempo libero, ecc...Ogni anno a turno un paese, ospite d'onore della fiera, promuove le sue proposte turistiche, il suo folclore, l'artigianato, le specialità gastronomiche, le risorse economiche attraverso numerose animazioni culinarie che rispondono all'obiettivo della fiera. In programma: dimostrazioni con gli chef dell'Amicale des Cuisiniers della Côte d'Or, concorsi, corsi di cucina, ecc...Palais des Expositions et des Congrès3 boulevard de Champagne21000 DigioneTel: 0033 (0)3 80 77 39 00 Fax: 0033 (0)3 80 77 39 39  Come arrivare a Digione

In treno:La stazione ferroviaria di Digione è collegata ogni giorno da numerosi treni dall'Europa e da tutta FranciaIn auto:Le autostrade per raggiungere Digione sono: A31, A38, A39Per maggiori informazioni su Digione

www.dijon-tourism.com

Ufficio del Turismo di DigionePlace Darcy21000 DigioneTel: 0033 (0)892 700 558*Fax: 0033 (0)3 80 42 18 83Mail: info@dijon-tourism.com* Dalla Francia: € 0,34/min