Informazioni pratiche sul Rodano-Alpi

Informazioni pratiche sul Rodano-Alpi

function xt_med(p1,p2,p3,p4){return true;}function xt_med(p1,p2,p3,p4){return true;}function xt_med(p1,p2,p3,p4){return true;}function xt_med(p1,p2,p3,p4){return true;}function xt_med(p1,p2,p3,p4){return true;}function xt_med(p1,p2,p3,p4){return true;}

AmbienteTra le montagne francesi, le Alpi sono quelle di più recente formazione e sono quindi ancora soggette a cambiamenti presentando così profonde differenze.Ad esempio, i boschi e i pascoli del Vercors, un massiccio situato sul versante occidentale delle Alpi, non hanno nulla a che vedere con l’austerità delle Hautes-Alpes.Sulle Alpi vivono diverse specie vegetali e animali, molte delle quali in zone protette: esistono infatti due parchi nazionali (Vanoise ed Écrins) e quattro parchi regionali (Queyras, Vercors, Chartreuse e Massif des Bauges).  Grazie alla loro presenza le Alpi vantano la maggiore concentrazione di aree protette della Francia.I colli che si aprono tra queste montagne offrono ai ciclisti una serie di sfide senza pari. Le lunghe salite e le discese da capogiro richiedono un buon allenamento e una certa abilità nel guidare la bicicletta.Il territorio sulle Alpi è estremamente montuoso con diverse salite che lasciano i ciclisti letteralmente senza fiato.

ClimaSulle Alpi le temperature sono più estreme che nel resto della Francia. Le precipitazioni protendono a essere intense da settembre a novembre. Anche in estate può fare molto freddo alle quote più elevate.In genere anche le località a media quota sono coperte di neve da dicembre ad aprile. Alcuni dei colli più elevati possono rimanere chiusi fino a maggio o anche giugno.Il periodo migliore per effettuare delle gite in bicicletta in questa regione è la primavera/estate e cioè da fine maggio a inizio luglio.

Manifestazioni ciclisticheLa Marmotte, Bourg-d’Oisans-Alpe d’Huez: questo famoso circolo ciclosportivo propone una faticosa sfida ai passi montani – 174 km con 5.000 m di dislivello in salita. Si parte da Le Bourg-d’Oisans. www.bike-oisans.com Brevet de Randonneur des Alpes: si parte da Viziville. www.cyclotourisme-grenoble-ctg.fr    Marco Pantani Memorial Cyclosportive: evento di due giorni dedicato alla memoria di Marco Pantani che offre ai ciclisti dei percorsi che vanno da 56 a 164 km.

Federazioni ciclisticheFédération Française de Cyclisme: gestisce più di 31 siti VTT nella regione Rodano-Alpi fra i quali diversi dipartimenti dell’Isère,della Savoia e della Drôme. www.ffc.fr Ligue Rhône-Alpes de Cyclotourisme: organizzazione ciclistica regionale associata alla Fédération Française de Cycloturisme. www.cyclorhonalpin.org   Informazioni praticheComité Départemental du Tourisme de la Drôme: ufficio del turismo del dipartimento della Drôme www.ladrometourisme.com Comité Départemental de Cyclotourisme de l’Isère: organizzazione dipartimentale associata alla Féderation Française de Cyclotourisme http://ffct.codep38.free.fr/ Comité Départemental du Tourisme de L’Isère: qui potrete richiedere una copia di L’Isère à Vélo.Parc Naturel Régional du Vercors: sito del parco naturale regionale del Vercors www.parc-du-vercors.fr 

Come raggiungere il Rodano-AlpiAereoLione  www.lyon.aeroport.frChambery-Aix-les-Bains www.chambery-airport.com Grenoble/Saint-Geoirs www.grenoble-airport.com TrenoLione, Annecy, Grenoblewww.sncf.com   

AutoIn partenza dalle capitali europee La regione Rodano-Alpi possiede un’eccellente rete autostradale che collega ogni città.Alcuni esempi di distanze fra le città:   Lione - Grenoble  129 km Lione - Annecy  163 km Lione - Valence  105 km  Lione - Genève  152 km