La regione di Nogent e la Pianura della Champagne

La regione di Nogent e la Pianura della Champagne

Terra promessa di quanti amano sogni e romanticismo, la regione di Nogent invita a una dolce immersione in un mondo di leggende, culla dell'immaginario e di luoghi mistici. Nelle belle vallate dell'Aube e della Senna, il verde esalta i paesaggi, fascinosi regni d'acqua, di pioppi, giardini, rive ombrose. Lungo le località che scandiscono una campagna autentica, il patrimonio culturale si rivela nelle « pietre antiche » ancora avvolte dal ricordo di uomini illustri. A Villenauxe-la-Grande si scoprono i vigneti dello champagne. A Nogent-sur-Seine, sulle rive del fiume o alla porta delle belle dimore borghesi, ci si impregna dell'atmosfera che ha ispirato “L'educazione sentimentale” di Gustave Flaubert; si seguono le tracce di Paul Dubois e Camille Claudel; ci si accosta alla storia di Alfred Boucher, scultore scoperto e formato da Marius Ramus. A La Motte-Tilly, ci si immerge nei fasti del XVIII secolo rappresentati da questo straordinario castello. A Ferreux Quincey, si è conquistati dal fascino dell'Abbazia del Paracleto, antico monastero fondato nell'XI secolo, che ancora risuona dell'amore infelice di Abelardo Eloisa. Dovunque, nei musei, nelle chiese, nel giardino botanico, si assapora il piacere di una tranquillità assoluta...

La regione di Nogent, terra di romanticismo

Situata nel nord-ovest dell'Aube, fra la pianura della Champagne e l'Ile de France, la regione di Nogent vi invita a un vero viaggio nel tempo, in cui dolmen e menhir si affiancano a splendide case a graticcio e dimore sontuose come il Castello della Motte-Tilly.

Una terra di natura e di storiaSe amate le lunghe passeggiate bucoliche, la regione di Nogent è la vostra terra promessa. Paese dai campi dorati, con le deliziose valli dove scorrono l'Aube e la Senna, i pioppi che sorvegliano i fiumi, le oasi di verde, la regione di Nogent ha tutto per piacervi. Perchè qui la campagna è autentica e i giardini sono affascinanti.

La Champagne-Ardenne - e l'Aube in particolare – è una delle regioni francesi più ricche di megaliti. La loro presenza testimonia l'esistenza qui di antichissimi habitat.

Una terra d'ispirazioneLa regione di Nogent è stata scenario di amori eterni: quello di Eloisa e Abelardo che qui fondarono l'abbazia di Paracleto nel 1129. Gustave Flaubert, dal canto suo ha descritto Nogent-sur-Seine, che frequentò assiduamente, in uno dei suoi romanzi più famosi, l'Educazione sentimentale. Il Castello della Motte-Tilly, con la sua eleganza del XVIII secolo, è stato scelto come location da Milos Forman, per alcune scene del film Valmont, ispirato al romanzo Le relazioni pericolose. Ed è in questa regione che è nato lo scultore Alfred Boucher, di cui alcune opere sono da scoprire al museo Paul Dubois-Alfred Boucher di Nogent-sur-Seine.