La strada dei vini della Savoia

  • © ATOUT FRANCE/Franck Charel

La strada dei vini della Savoia Avenue de Lyon 73000 Chambéry fr

Savoia Monte Bianco, famosa per la bellezza dei suoi paesaggi di laghi e montagne, attira, sia in estate che in inverno, numerosi turisti alla scoperta di un vero e proprio tesoro: i vini di Savoia. I vitigni della Savoia, che crescono sui versanti ciottolosi e soleggiati, maturano con l’aria frizzante di montagna. 4 zone a Denominazione d’Origine Controllata (DOC) e 22 vini molto caratteristici sono coltivati su una piccola superficie di 2.000 ettari, che annovera non meno di 23 vitigni

La strada dei vini della Savoia è composta da 3 percorsi segnalati.  

A sud di Chambéry, nella zona del Parco Naturale Regionale della Chartreuse,  l'Apremont e gli Abymes fronteggiano il Chignin Bergeron e la Mondeuse, due vini di grande classe, prodotti nella zona del Parco Naturale Regionale del Massiccio dei Bauges. Sullo sfondo: le montagne innevate della Catena di Belledone e del Monte Bianco. 

A nord di Chambéry, la strada raggiunge il Tunnel du Chat, da dove si possono ammirare i magnifici paesaggi del lago del Bourget. Superato il tunnel, la strada attraversa le vigne e i graziosi paesini di Monthoux, Marestel e Jongieux fino alla Chautagne all’estremità del lago. Si arriva fino alla Roussette, ottenuta a partire dall'Altesse, vitigno portato da Cipro dai crociati.

Sulla riva francese del lago Lemano, si trova il territorio per eccellenza dei vini bianchi provenienti dal vitigno Chasselas: Ayze, Crépy, Marignan, Ripaille e Marin

Percorrere la strada dei vini di Savoia significa partire alla scoperta di numerosi produttori e commercianti che vi accoglieranno nelle loro cantine o cooperative. Imparerete molto riguardo alla viticoltura di montagna, la cui arte dipende molto dalla passione degli uomini e dai loro sforzi per migliorare costantemente tecniche e prodotti.
Degli spazi di scoperta, come i musei che si trovano lungo i percorsi, forniscono ai visitatori delle chiavi di lettura interessanti.
Percorrerete una strada caratterizzata da un patrimonio naturale e culturale che vi stupirà e vi inviterà alla scoperta di altri sapori : i pesci del lago, l’affettato di montagna e soprattutto i formaggi, che si combinano perfettamente con i vini. 
Le trattorie sono numerose nelle zone viticole, soprattutto vicino ai laghi o alle belle città di Chambéry o Evian. Non sarete mai lontani da Chamonix e dal Monte Bianco, d'Annecy e dal suo lago, dalle celebri stazioni sciistiche. 

Related videos

 
 

Sponsored videos