La Strada del lino in Normandia

La Strada del lino in Normandia

Forse non lo sapete, ma la Francia è uno dei maggiori produttori di lino d'Europa, fibra sana, naturale e sempre più alla moda, anche per l'arredamento e l'isolamento termico, oltre al fatto che olio e semi sono usati per una cucina dietetica, e per prodotti della casa.Il dipartimento dell'Eure, secondo produttore francese, che vanta il primo centro di ricerca applicata dell'ITL (Institut Technique du Lin), invita a vacanze alla scoperta dei segreti di questa pianta millenaria, attraverso un approccio industriale, con visite ai laboratori di tessitura e alla Maison du Lin di Routot ( 9 sale espositive), e un approccio ludico ed ecologico, nel Pays du Roumois, nel Pays d'Ouche o sul Plateau di Neubourg, con randonnées e passeggiate in bicicletta lungo i campi di lino fioriti (prima quindicina di giugno).Festival del lino, raccolta e preparazione di tisane di semi di lino, dimostrazioni di cucina, degustazioni di biscotti e terrine di lino...tante idee unite dal « fil bleu » del lino in fiore. Dove alloggiare:E per dormire, indirizzi di charme: il Clos de la Chapelle di Lieurey, 8 km da Cormeilles, una splendida chaumière  www.leclosdelachapelle.com , ma si può dormire anche da un produttore di lino, alla Demeure d'Harsancourt, antico manoir del XIII secolo, http://harsancourt.free.fr