Le vostre tappe in Borgogna sull’itinerario Italia / Lione / Castelli della Loira / Bretagna

Le vostre tappe in Borgogna sull’itinerario Italia / Lione / Castelli della Loira / Bretagna

 

(Autostrade A-43 o A-40, N-6, N-79)

Nevers

A dominare la Loira, Nevers, famosa oggi per il circuito automobilistico di Magny-Cours, è anche una delle più interessanti città d’arte di Borgogna, e un importante centro di turismo religioso.Da vedere o da fare assolutamente:Scoprire il centro storico a piedi e seguire il « fil bleu », un percorso segnalato a terra che vi condurrà a scoprire i principali monumenti della città, passando per la Porte du Croux (14° secolo) e la « Promenade des Remparts », la passeggiata dei bastioni.Visitare la cattedrale gotica di St-Cyr e Ste-Julitte, la chiesa romanica di St-Etienne, e il Palazzo Ducale, spesso considerato come il primo dei castelli della Loira. Ammirare le eccezionali collezioni di maioliche al Museo Municipale (Nevers è stata nel 17°secolo la capitale della maiolica francese). Gustare le « Négus », caramelle tipiche di Nevers, alla Pasticceria « Au Négus ».Sostare in raccoglimento all’Espace Bernadette, dedicato a Santa Bernadette Soubirous, testimone delle apparizioni della Vergine a Lourdes. Offrirsi un tour di karting sul famoso circuito automobilistico di Magny-Cours.Dove mangiare o bere qualcosa a Nevers:Restaurant Jean-Michel Couron - 21, rue St-EtienneTel. + 33 (0)3 86 61 19 28 - www.jm-couron.comRestaurant L’Assiette - 7-bis, rue F. GambonTel. + 33 (0)3 86 36 24 99Dove dormire a Nevers:Hotel Mercure Pont de Loire - Quai MédineTel. + 33 (0)3 86 93 93 86 - www.hotelpontdeloire.frPer saperne di più su Nevers:Office de Tourisme - Palazzo Ducale - Rue SabatierTel. + 33 (0)3 86 68 46 00 - www.nevers-tourisme.com

La Charite-sur-Loire

Antica città monastica e tappa importante sul Cammino di Santiago di Compostela, la piccola città sulle rive della Loira conserva importanti vestigia di quel glorioso passato ed è diventata oggi una « Città del Libro ».Da vedere o da fare assolutamente:Visitare l’antica chiesa abbaziale, « figlia primogenita di Cluny », capolavoro dell’arte romanica e inserita nel Patrimonio mondiale dell’Unesco, che ospita capolavori della scultura medievale. Attraversare come i pellegrini del Medio Evo il vecchio ponte di pietra che supera la Loira, e scoprire lo splendido panorama urbano della Charité-sur-Loire. Scoprire la vitalità culturale della città andando a curiosare nelle numerose librerie antiquarie e nei negozietti dei bouquinistes o per le stradine della città, nell’ambito delle animazioniorganizzate dalla « Città del Libro ».Dove mangiare o bere qualcosa a La Charité-sur-Loire:Auberge du Seyr - 4, Grande rueTel. + 33 (0)3 86 70 03 51Dove dormire a La Charité-sur-Loire:Hôtel Le Grand Monarque - 33, Quai ClémenceauTel. + 33 (0)3 86 70 21 73 - www.le-grand-monarque.frPer saperne di più su La Charité-sur-Loire:Office de Tourisme - 5, Place Sainte-CroixTel. + 33 (0)3 86 70 15 06 - www.lacharitesurloire-tourisme.com