Rouen

Rouen

Rouen, antica capitale del ducato di Normandia, città dai cento campanili che suonano a concerto nell’aria, vi apre le sue porte e il suo cuore. Ogni ora della giornata reca la propria tavolozza di colori, che conferiscono alla città un volto sempre diverso. Ne dà testimonianza la cattedrale di Rouen immortalata nei celebri quadri di Claude Monet, dove i merletti di pietra dell’edificio dialogano con il sole, mentre le sue vetrate colorate sono inondate di luce... Vi trovate nella culla dell’impressionismo.

Da non perdere a Rouen

  • Il Gros-Horloge
  • La cattedrale di Notre-Dame
  • Le case a graticcio e le vie pedonali
  • Il quartiere degli antiquari
  • L’attività portuale e il turismo fluviale
  • Museo delleBelle Arti, Gros-Horloge, Museo di Storia Naturale, Ceramica, Ferronnerie Le Secq des Tournelles,Museo delle Antichità, Museo Nazionale dell'Educazione, Museo Jeanne d’Arc, Museo Flaubert, Museo Fluviale e Marittimo
  • Le chiese gotiche (abbazia di Saint-Ouen, Saint-Maclou, Saint-Patrice, Saint-Godard, Saint-Vivien)
  • I luoghi insoliti: Aître Saint-Maclou, Hôtel de Bourgtheroulde, Sala dei Procuratori
  • I dintorni: la valle della Senna e le abbazie normanne, Giverny, Etretat…

Rouen in libertà...

Rouen, City PassCarte Rouen vallée de Seine, visita la città in libertà.Per maggiori informazioni rivolgiti all'Ufficio del Turismo allo +33 (0)2 32 08 36 53

Rouen, les bons plans- 2 giorni/1 notte in hotel, accoglienza privilegiata e regalo di benvenuto all'Ufficio del Turismo. Colazione inclusa.- Tutto l'anno a partire da 46 € a persona- 1 visita guidata o un'audioguida-Servizi aggiuntivi su richiesta

 Rouen in festa

Esposizione« Voyages pittoresques »Dal 16 maggio al 16 agosto 2009L'esposizione riserva un posto privilegiato alle illustrazioni della provincia, in particolare punta a presentare la loro evoluzione nella pittura, dai pittori troubadours fino ai romantici (Fragonard, Langlois, Cotman e Turner). Attraverso l'iconografia di  alcuni dei siti più famosi della Normandia antica – Rouen, Caen, l'abbazia di Jumièges o il Mont Saint-Michel – illustra le modificazioni progressive che la nozione di pittoresco ha subito nel corso dei secoli.Museo di Belle Arti  Tel : +33 (0)2.35.71.28.40www.rouen-musees.com

« Rouen, ville de l'impressionisme»Dal 26 giugno al 20 settembre 2009In estate ogni sera, la cattedrale di Rouen, capoluogo della Normandia, diventa la scenografia ideale in cui presentare lo spettacolo dei maestri  impressionisti. Una cornice unica in cui Monet, Gauguin, Pissarro, che hanno trasformato Rouen nella città della luce, vi invitano alla scoperta di questa corrente artistica famosa e rinomata in tutto il mondo.Spettacolo alle 23h in giugno e luglio, 22h30 in agosto e alle 22h in settembre.Contatto: +33 (0)2.32.08.13.90www.rouentourisme.com rubrica eventi 

Festival « Viva Cité – 20ma edizione »27 - 29 giugno 2009Venerdì 26, sabato 27 e domenica  28 giugno 2009, Viva Cité festeggia  i 20 anni dalla sua nascita,  L'anniversario diventa l'occasione per riprendere i due temi fondamentali che hanno ispirato il festival : i colori dell'arcobaleno e il viaggio. La programmazione artistica che promuove la  produzione e lo spettacolo di progetti di  origine diversa ma già presentati al pubblico, si avvale come ogni anno dell'apporto di numerose compagnie artistiche che lavorano in collaborazione con la popolazione  per preparare il festival.Questa edizione ruoterà intorno a cinque momenti :- venerdì 26 giugno alle 19h : le compagnie Générik Vapeur e Ilotopie aprono la manifestazione sui temi dei colori  dell'arcobaleno - venerdì 26 giugno a mezzanotte : “Les trottoirs de Jo'Burg”, compagnia Oposito,- sabato 27 giugno alle 19h : passeggiata sul tema del viaggio, compagnia Oposito,- sabato 27 giugno a mezzanotte : “Full circle”, compagnia The World Famous,- domenica 28 giugno alle  19h : tema dello spettacolo “Aere 20 anni”, compagnia  Les Alama's givrés.La scenografia si inspira a questi temi tanto per i luoghi in cui vengono ambientati gli spettacoli che per il modo in cui vengono allestiti nelle città ...in particolare via Raspail che collega il bosco della Garenne all'Atelier 231.Come ogni anno i più piccoli potranno divertirsi accompagnati dai loro genitori nella spazio destinato ai bambini.  Numerose aree ospiteranno i visitatori nel bosco e nei dintorni. Vengono organizzati anche dibattiti per i professionisti e gli artisti con momenti di scambio sull'arte della strada aperti al grande pubblico.  Sotteville-Lès-Rouen, bois de la GarenneContatto: +33 (0)2.35.63.60.89Sottevillewww.vivacite.com 10e anniversario delle « fêtes du ventre et de  la  Gastronomie Normande »17 e 18 ottobre 2009  Nell'anno 2000, l'associazione Rouen Conquérant ha recuperato un'antica tradizione : les fêtes du ventre... del XXI° secolo.La manifestazione nel suo 10° anniversario rende omaggio al patrimonio  gastronomico della regione valorizzando la Normandia dei produttori e dei ristoratori, i veri protagonisti dell'immagine e della grande tradizione culinaria.  Ecco la sintesi del messaggio della festa : sedersi ad un tavolo qualsiasi accanto ai professionisti del settore della regione, mangiare le numerose leccornie preparate dai maestri e condividere insieme a loro la gioia di essere normanni e... golosi!Contatto : +33 (0)2 35 98 18 36, Mme Bréellewww.rouentourisme.comCome arrivare a Rouen

In treno:La stazione ferroviaria di Rouen è raggiunta ogni giorno da numerosi treni. Inoltre è possibile raggiungere Rouen da Parigi in poco più di un'ora di viaggio.In aereo:L'aeroporto di Roissy-Charles de Gaulle si trova a 140 km da Rouen, l'aeroporto di Beauvais si trova a 70 km da Rouen.In auto:Le autostrade per raggiungere Rouen sono: A13, A28, A16, A28

Per maggiori informazioni su Rouen

www.rouentourisme.comUfficio del Turismo e dei Congressi di Rouen25 place de la Cathédrale76008 Rouen Cedex 1Tel: 0033 (0)2 32 08 32 40Fax: 0033 (0)2 32 08 32 44E-Mail: accueil@rouentourisme.fr