Specialità e abitudini gastronomiche in Alsazia

Specialità e abitudini gastronomiche in Alsazia

Foto: CRT Alsace - Hampé

Lungo tutto il corso dell’anno, le feste e gli avvenimenti tradizionali alsaziani sono altrettanti occasioni di ritrovarsi attorno a delle specialità e delle abitudini gastronomiche. Così, un Natale alsaziano non avrebbe lo stesso interesse senza le celebri bredele, dolci di Natale dalle mille forme e sapori. Una lunga escursione non può che concludersi che con una buon pranzo in alpeggio presso una locanda rurale composto da un tortino della valle accompagnato da un’insalata verde, del formaggio di Munster e da una torta al formaggio bianco, torta ai mirtilli o torta alle mele. E le domeniche mancherebbero di sapore e di convivialità senza un Baeckeoffe (potée di legumi e di carne) o di una tradizionale choucroute guarnita all’Alsaziana. Diverse strade gastronomiche invitano alla scoperta di questo ricco patrimonio culinario. La strada della carpa fritta è un eccellente pretesto per girovagare nel Sud dell’Alsazia. Più conosciuta, la strada della choucroute conquisterà gli appassionati di questo piatto emblematico. Senza dimenticare la strada dei formaggi che vi permetterà sicuramente di proporre ai vostri ospiti un assortimento di formaggi d’eccezione !

Questo florilegio di sapori s’accorda perfettamente con i vini nati nei vigneti alsaziani i cui vitigni offrono prodotti di una sorprendente diversità. Il mezzo più semplice per scoprirla è naturalmente quello di percorrere la Strada dei Vini d’Alsazia.

Gastronomia

Ricette

I vigneti

L’arte della degustazione