Strade immerse nel verde in Bretagna

Strade immerse nel verde in Bretagna

 

 

Foto: © GANIOVECCHIOLINO Jérome

Otto grandi itinerari di voies vertes a vostra disposizione Per scoprire la Bretagna in bicicletta, ma anche a cavallo, chi ama le vacanze nella natura può contare su una rete di 8 grandi itinerari di strade immerse nel verde. Oltre 800 km di strade di alaggio, antiche vie ferrate o stradine per percorrere la regione all'aria aperta e quasi senza sforzo!

Potrete percorrere i fiumi e i canali della Bretagna, lasciare la côte de Granit Rose (la costa di Granito Rosa) per raggiungere il golfo di Morbihan, attraversare i massicci dei Monts d’Arrée e le Montagnes noires... le idee per le escursioni sono numerose e variopinte!

Messi in sicurezza e confortevoli, il più delle volte all'ombra o protetti dal vento, gli itinerari lungo le voies vertes si adattano a tutte le esigenze. Per offrire un comfort ottimale agli utenti, i percorsi sono segnalati nei due sensi di marcia e sono stati messi in sicurezza. Servizi di prossimità adattati ai bisogni degli escursionisti si trovano lungo il percorso: stazioni di servizio per gli escursionisti, alloggi “Etape Rando Bretagne”, servizi per la riparazione e per il noleggio, informazioni... Di città rinomate in villaggi animati, proseguite seguendo il vostro ritmo in famiglia o tra amici per un pomeriggio e per più giorni e approfittate dei paesaggi.

Preparate il vostro viaggioTrovate tutte le informazioni indispensabili all'organizzazione del vostro soggiorno in bicicletta consultando il sito www.randobreizh.com, e anche su altri documenti:

  • la carta “Voies vertes de Bretagne” (“Strade immerse nel verde della Bretagna”) edita dal CRT Bretagne (Comité Régional du Tourisme de Bretagne – Comitato regionale del turismo in Bretagna),
  • il libro “La Bretagne par les voies vertes” (“La Bretagna delle strade immerse nel verde”) e la guida per gli appassionati di ciclismo “La Bretagne à vélo” (“La Bretagna in bicicletta”) - Volume 1 edizioni Ouest France,
  • e su molteplici altri documenti editi da Départements o Pays Touristiques.

Prenotate le soste negli alloggi Etape Rando BretagneSe desiderate effettuare una sosta, gli alloggi Etape Rando Bretagne sono attrezzati per accogliere di notte i turisti itineranti e quelli che sostano per più giorni. Inoltre si trovano nelle vicinanze degli itinerari (meno di 5 chilometri per coloro che vanno in bicicletta e a cavallo, meno di 2 km per gli escursionisti a piedi).

Gli hotel, i B&B, gli ostelli, i camping o i rifugi sono in grado di offrire attrezzature e servizi che si adattano a tutte le esigenze: parcheggi per le biciclette, lavanderie, stirerie, trasporto bagagli, ristorazione e informazioni sugli itinerari...

Se desiderate una descrizione dettagliata e con precisi riferimenti geografici, consultate la mappa “Strade immerse nel verde della Bretagna” o la mappa interattiva sul sito www.randobreizh.com

Noleggiate l'attrezzatura da un professionistaConsultate la lista dei noleggi di biciclette sulla mappa “Strade immerse nel verde della Bretagna” e la lista dei servizi di riparazione sul sito www.randobreizh.com

Molti noleggiatori professionisti propongono un tour senza l'incombenza di restituire la bicicletta.

Per coloro che vogliono fare una passeggiata in bicicletta in città, ecco alcuni buoni punti noleggio self-service: Vélo Star a Rennes www.levelostar.fr e Vélocéa a Vannes - www.velocea.fr

Combinate bicicletta e trenoLe rete delle linee TGV e TER consentono numerose combinazioni per i turisti itineranti.

La SNCF ha sottoscritto dei partenariati (“label loueurs”) con professionisti del noleggio di biciclette situati nelle vicinanze delle stazioni. Questo significa per i viaggiatori garanzia di qualità e vantaggi tariffari! 

Per altre informazioni, consultate la mappa interattiva Treno + Bicicletta sul sito www.ter-sncf.com/bretagne

Altre idee insolite

  • La Ligne Baie (La linea Baie), un modo per scoprire Mont Saint Michel con un'offerta combinata treno +automobile + biciclettawww.lignebaie.fr 
  • Il Tire Bouchon (treno turistico TER) in direzione di Presqu’île de Quiberon, Micheline (tipo di treno sviluppato dalla Michelin) di cartoline postali dove i ciclisti possono caricare la propria bicicletta per scoprire la Presqu’île in tutta tranquillità.

Sito dell'ufficio del turismo Bretagna: www.bretagna-vacanze.com